A Poggibonsi torna il fumettista Martoz e presenta “Amore di lontano”
24 Ott, 2016
martoz

Alessandro ‘Martoz’ Martorelli, dopo avere vinto il prestigioso premio “Boscarato” 2016 al Treviso Comic come miglior autore rivelazione, torna a Poggibonsi. Già ospite della prima edizione di FOF (Fumetto Oltre Fumetto), Martoz sarà alla Libreria Mondadori-DiscoShop per presentare il suo nuovo libro “Amore di lontano” (Canicola edizioni).

A conversare con Martoz sarà presente Virginia Tonfoni (Alias/il manifesto, Il Fatto Quotidiano Magazine, Fumettologica, Scuola di Fumetto). Appuntamento giovedì 27 ottobre alle 18.15.

Alessandro Martorelli – in arte Martoz – è un giovane e già affermato artista e fumettista. Dopo aver pubblicato qualche storia breve per antologie, dalla fine del 2015 ha fatto molto parlare di sé con il primo libro “Remi Tot in Stunt” (MalEdizioni), storia della doppia vita di Remi Tot, metà matematico straordinario alle prese con una serie di cataclismi indicibili e metà stuntman che agisce in incidenti reali. Ha appena vinto il premio “Boscarato” 2016.

“Amore di lontano”. Sanguinose battaglie e intensi amplessi amorosi. Il cavaliere Antares e il giovane Jaf intrecciano le loro vicende fra Medioevo e i nostri giorni, connessi da un legame occulto, alla febbrile ricerca della stessa donna. Un poema cavalleresco cubista, un omaggio a Fiori blu di Queneau e all’amore lontano di Jaufré Rudel.

La presentazione poggibonsese è frutto della collaborazione fra La Scintilla e Disco Shop, ed è patrocinata dal Comune.

Street art, in arrivo nuova opera di Martoz. Sarà proprio Martoz il protagonista di un ulteriore intervento di street art a Poggibonsi, teso alla riqualificazione e all’arricchimento culturale degli spazi urbani. Il circolo Blue Train Club presenta infatti l’evento conclusivo del festival DOTS 2016. Il lavoro di Martoz verrà realizzato nella zona della scuola Pieraccini.

Si tratta di un progetto realizzato per il festival “Fenice Contemporanea 2016”, progetto promosso dal Comune di Poggibonsi e dal Comune di San Gimignano in collaborazione con Fondazione Monte dei Paschi di Siena – Vernice Progetti Culturali con il sostegno della Regione Toscana nell’ambito di ToscanaContemporanea2016, che si realizzerà da settembre a dicembre con un programma di iniziative che coinvolgeranno giovani e studenti delle scuole, associazioni e cittadini della provincia di Siena.