“La doppia rivoluzione ospedaliera del Medioevo: Siena, Toscana, Europa”. Conferenza di François-Olivier Touati
26 Ott, 2016
care-of-the-sick-1440-47_santa_maria_della_scala

Uno dei maggiori specialisti della storia della lebbra e della medicina medievale sarà a Siena per parlare degli storici ospedali locali ed europei: il professor François-Olivier Touati, dell’Università François-Rabelais di Tours, terrà la conferenza “La doppia rivoluzione ospedaliera del Medioevo: Siena, Toscana, Europa”, giovedì 27 ottobre alle ore 17.30 al Santa Maria della Scala. Due docenti dell’Università di Siena, profonde conoscitrici dell’antico Spedale di Santa Maria della Scala e del complesso museale, dialogheranno con il professore francese: Francesca Vannozzi, che è anche assessore alla cultura del Comune di Siena, e Gabriella Piccinni, direttrice del dipartimento di Scienze storiche e dei beni culturali.
François Olivier Touati ha studiato in particolare la medicina medievale in Francia, Inghilterra, Italia e Vicino Oriente, indagando i fenomeni di esclusione, di cura e le interferenze culturali legate al diffondersi delle diverse patologie. Lo studio della malattia e dell’assistenza nel mondo medievale diviene nei suoi studi occasione per mettere in luce le relazioni che si instaurarono tra le esperienze istituzionali, economiche e religiose delle due sponde del Mediterraneo, in una prospettiva storiografica che ha fornito un importante contributo anche sulla storia delle Crociate. Particolarmente attivo nel settore della divulgazione storica, Touati è impegnato nella promozione del dialogo tra ricerca universitaria e attori operanti nei campi del sociale legati ai temi dei suoi studi.