Molesta minorenni con atti osceni, 36enne arrestato a Chianciano
3 Mar, 2017
carabinieri strada

Ha molestato dei minorenni con ripetuti atti osceni e finalmente è stato sorpreso in flagranza di reato ed arrestato dai carabinieri di Chianciano. In manette un 36enne nato a Chiusi e residente a Radicofani, nullafacente e pregiudicato per reati specifici, fermato ieri nel primo pomeriggio a Chianciano in Viale della Libertà, nei pressi dei parcheggi pubblici. L’uomo è stato sorpreso mentre si abbassava i pantaloni e si masturbava di fronte a due dodicenni che stavano passeggiando. I militari avevano iniziato le indagini a dicembre, dopo aver ricevuto le denunce dei genitori di due quattordicenni e un quindicenne che avevano vissuto un’esperienza analoga e tenevano d’occhio il 36enne nell’attesa di coglierlo sul fatto per poterlo arrestare. Una vicenda che aveva creato non poco allarme negli ultimi mesi nel centro termale e che finalmente adesso si è conclusa.