Prima pagina

Centro Tecnologico di Torrita: nuovi spazi per le start up del territorio

Tecnologia ed innovazione per uno sviluppo economico e sostenibile del territorio. Sono queste le parole d’ordine della Provincia di Siena e di Apea, che venerdì scorso hanno presentato alle istituzioni ed alle aziende del territorio i nuovi spazi recuperati al Centro Tecnologico di Torrita di Siena. Circa 1000 mq di uffici e laboratori, completamente rinnovati e resi funzionali grazie alle risorse della Provincia di Siena e della Regione Toscana, che vanno ad aggiungersi agli spazi già utilizzati al piano terra dell’edificio e che nelle prossime settimane saranno messi a disposizione delle aziende del territorio attraverso uno specifico bando.

“Il Centro tecnologico di Torrita è già operativo da alcuni anni – spiega il Presidente di Apea, Alessandro Fabbrini – Qui le aziende del territorio possono trovare servizi all’avanguardia, innovazione ed altissima tecnologia. Per giungere a questo livello c’è voluto tempo, sono servite risorse, ma soprattutto è stato necessario che la Provincia credesse fortemente nell’innovazione e nella tecnologia come strumenti per lo sviluppo di qualità della nostra realtà. Grazie a questo convincimento, oggi a Torrita abbiamo un Centro che concorre con pochissimi altri nel mondo”.

“Mettere l’innovazione al primo posto della nostra agenda di governo in un momento spesso difficile a causa della crisi economica in atto è stato difficile, ma necessario – commenta il Presidente della Provincia di Siena, Simone Bezzini – Lo abbiamo fatto perchè ci siamo resi conto che soprattutto di fronte alla crisi, giocare solo in difesa non basta. Per tutelare l’economia del nostro territorio bisogna avere il coraggio di attaccare, di innovare, di essere un passo avanti ad altre realtà. Nascono da questa convinzione il Centro Tecnologico di Torrita, che è già un’eccellenza italiana, ma anche il bando Terre di Siena Creative, per gli under 40 con un’idea di business. Oggi, grazie agli spazi recuperati, l’obiettivo della Provincia è quello di mettere in relazione queste due iniziative: a Torrita c’è il contesto innovativo giusto per dare casa alle start up che sono nate in questi anni grazie al Terre di Siena Creative. Ed è questo il nostro obiettivo”.

All’iniziativa ha preso parte anche Domenico Bordone, Presidente di Art Lab, l’azienda già operativa da alcuni anni al Centro di Torrita di Siena. Bordone ha sottolineato come per crescere realtà come quelle di Torrita hanno bisogno del giusto scambio di conoscenze ed innovazione tra i diversi soggetti che la occupano. Per questo, le start up del Terre di Siena Creative sarebbero il partner ideale per lo sviluppo del Centro.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena