Suvignano, Berni: “Rilanceremo l’azienda”
26 Ott, 2018
suvignano_manifestazione_riprendiamoci_8_stt_2013_5

La notizia dello sblocco di Suvignano, bene confiscato alla mafia da Falcone, è stata accolta con soddisfazione in Valdarbia dove per anni si è combattuta la battaglia per entrare in possesso dell’azienda agricola e garantire continuità di lavoro e produzione agricola. I comuni di Monteroni e Murlo dovranno gestire l’azienda e condividere i progetti con la Regione. La sfida, per il sindaco di Monteroni Gabriele Berni, è fare dell’azienda un’eccellenza. “Ci sarà ora la fase del passaggio delle consegne – ha detto ad Are -, contemporaneamente saremo impegnati nello sviluppo dei progetti”.