Super Emma Villas: 3-0 al PalaEstra contro Brescia e un posto guadagnato in classifica
26 Feb, 2018
Emma Villas Siena esultanza di Boswinkel

Gran bella prestazione della Emma Villas Siena che sconfigge per 3-0 la Centrale del Latte McDonald’s Brescia, raggiunge quota 14 punti in classifica e guadagna una posizione in graduatoria ottenendo la quinta piazza.

Emma Villas in campo con Fabroni in cabina di regia e Boswinkel opposto, in banda Vedovotto e Fedrizzi, al centro Spadavecchia e Melo, Giovi libero. Coach Zambonardi manda in campo Tiberti al palleggio e Bellei opposto, Cisolla e Mazzon schiacciatori titolari, Codarin ed Esposito centrali, Fusco in seconda linea a difendere.

Primo set Brescia inizia alla grande, con un 1-5 in proprio favore che costringe coach Juan Manuel Cichello a chiedere time out per parlare con i suoi giocatori. Cisolla trova subito punti importanti, Bellei realizza un ace. Un altro servizio vincente, stavolta ad opera di Alberto Cisolla, vale il 2-7. Break Emma Villas con Spadavecchia al servizio: il centrale di origini pugliesi ci mette del suo con un ace. Siena rialza la testa e quando Bellei incrocia male la schiacciata il team di casa si ritrova sotto di una sola lunghezza: 6-7. Ora è coach Zambonardi a chiedere time out.

Il team di casa inizia a utilizzare “l’arma” della battuta: Boswinkel mette in grande difficoltà la ricezione bresciana, ne approfitta Fedrizzi che schiaccia a terra il pallone. Poi è il “Fritz” a far valere le sue ottime doti in battuta, la Emma Villas piazza un nuovo parziale positivo con Boswinkel che è il braccio offensivo del team di coach Cichello. L’opposto olandese realizza il suo terzo punto della partita, che vale il 12-9. Le cose iniziano ad andare bene pure a muro: Cisolla trova la strada sbarrata davanti a sé dal trio Melo-Spadavecchia-Vedovotto. Altri tre muri-punto arrivano grazie a Fedrizzi, a Fabroni e a Melo. I bresciani sono molto fallosi al servizio, al termine del primo set sono 5 gli errori al servizio della compagine allenata da coach Roberto Zambonardi. Boswinkel realizzando il suo sesto punto della sfida chiude il primo set 25-19.

Secondo set Il match riprende con altre schiacciate vincenti di Hidde Boswinkel e con Vincenzo Spadavecchia che mura Cisolla. Siena vola immediatamente sul 4-1. Al centro Spadavecchia e Melo producono buone cose, Fedrizzi intanto stampa un ace. Ancora a segno Fedrizzi, che dà il +6 e fa toccare quota 15 alla Emma Villas nel secondo parziale. Spadavecchia è “on fire” e ora sta giocando assai bene anche Michele Fedrizzi, che tiene buone percentuali in attacco e che a muro chiude la porta a Bellei. La combinazione Fabroni-Vedovotto fa toccare quota 24 ai senesi. Dentro Pochini, che va al servizio, al posto di Vedovotto. La sua è una buonissima battuta, così come è ottima la sua ricezione nell’azione successiva. E’ ancora Boswinkel a chiudere il set, questa volta sul 25-20. Sono stati 6 i punti di Boswinkel in questo parziale, 5 quelli di un molto positivo Michele Fedrizzi.

Terzo set La Emma Villas viaggia sulle ali dell’entusiasmo, e mentre calano le percentuali di Bellei e compagni la stessa cosa non succede ai senesi. Anzi, Siena continua a battere bene e a murare con i suoi centrali Spadavecchia e Melo. Il divario nel punteggio tra i due team si amplia, quando Boswinkel mette a segno la sua terza battuta vincente dei senesi in questa sfida Siena vola sul 13-4. Fabroni mette lo zampino nel 15-5 toccando a rete. Bellei incrocia male e la Emma Villas incamera un altro punto: 16-5. Boswinkel trova altri due punti in ottimo stile, arrivando a quota 15 a livello personale. E’ 20-8 per i locali. Coach Cichello rimette dentro Pochini per Vedovotto. L’intensità che l’opposto olandese mette in campo non cala neppure nel finale: l’ex Bolzano incrocia per il ventitreesimo punto dei senesi. In campo anche Di Tommaso e Graziani per Fabroni e Boswinkel. L’errore di Mazzon dà il 25-13 che chiude set e incontro.

Miglior realizzatore del match è Hidde Boswinkel con 18 punti; sono 12 quelli di Michele Fedrizzi.

Il prossimo impegno per i senesi sarà domenica 4 marzo, ancora al PalaEstra, alle ore 19,30 contro la Monini Spoleto in una sfida valida per la prima giornata del girone di ritorno della Pool A.

Emma Villas Siena – Centrale del Latte McDonald’s Brescia 3-0 (25-19, 25-20, 25-13)

EMMA VILLAS SIENA: Fabroni 2, Bargi, Spadavecchia 8, Vedovotto 7, Giovi (L), Boswinkel 18, Della Volpe, Graziani, Braga, Pochini, Di Tommaso, Fedrizzi 12, Melo 5. Coach: Cichello.

CENTRALE DEL LATTE MCDONALD’S BRESCIA: Riccardi, Codarin 6, Margutti 1, Tiberti, Fusco (L), Sommavilla (L), Sorlini, Statuto, Bellei 14, Esposito 5, Cisolla 12, Mazzon 1. Coach: Zambonardi.

Arbitri: Andrea Rossetti, Massimo Rolla.

NOTE. Video Check: richiesto nel primo set da Brescia sul 18-13 e da Brescia sul 20-15; richiesto nel terzo set da Brescia sul 7-2 e sul 15-5. Spettatori: 650.