Una Robur cuore e grinta supera l’Olbia e vola in testa
25 Feb, 2018
robur_olbia

Ventottesima giornata di serie C. Affermazione senese per 1-0 grazie alla rete di Santini nella ripresa.

SIENA-OLBIA 1-0

SIENA (4-3-1-2): Pane; Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino; Cristiani, Gerli, Vassallo; Guberti; Santini, Marotta. All. Mignani.

OLBIA (4-3-1-2): Aresti; Pinna, Iotti, Leverbe, Cotali; Pennington, Biancu, Feola; Murgia; Ragatzu, Senesi. All. Mereu.

ARBITRO: Massimi di Termoli (Vono-Guddo)

MARCATORI: 77′ Santini (S)

AMMONITI: Dametto, Biancu, Pennington (O) Iapichino (S)

Al Rastrello si affrontano il Siena e l’Olbia. La Robur è reduce dall’affermazione sul campo della Giana Erminio, così come i sardi che hanno espugnato Pistoia.

PRIMO TEMPO

Siena in completa tenuta nera, Olbia in maglia biancazzarra

Sotto una lieve neve ha inizio l’incontro con pallone calciato dai padroni di casa

2 minuto: uscita con i piedi di Pane che anticipa l’inserimento di Ragatzu

4′: assist di Rondanini per la conclusione di prima intenzione di Marotta che sfiora il palo

6′: destro dal limite di Guberti deviato sul fondo da Aresti

9′: fermato in posizione irregolare Marotta dal guardalinee

11′: spiovente nel mezzo di Guberti, chiude in corner Cotali

13′: traversone di Guberti per lo stacco aereo di D’Ambrosio che non inquadra lo specchio della porta

15′: tiro-cross di Muroni che termina direttamente sul fondo

18′: apertura di Vassallo in direzione di Marotta che non arriva sulla sfera

20′: tentativo di Senesi facile preda di Pane

22′: verticalizzazione di Rondanini per Santini che non aggancia

24′: calcio di punizione dai 30 metri per i padroni di casa: traversone nel mezzo di Guberti, non si coordina bene D’Ambrosio e l’azione sfuma

26′: palo della Robur: diagonale di capitan Marotta che si stampa sul montante ad Aresti battuto

28′: destro di Biancu respinto sul fondo da Pane

30′: apertura di Bulevardi per l’accorrente Iapichino che guadagna un tiro dalla bandierina

31′: fendente nel mezzo di Guberti, non ci arriva Sbraga

33′: tocco di Silenzi per Pennington che conclude: neutralizza in due tempi Pane

34′: calcio di rigore per il Siena: cross di Iapichino e braccio di Pinna, il direttore di gara indica il dischetto

35′: penalty fallito da Marotta che calcia alto il pallone di potenza

38′: corner per i locali: Guberti nel mezzo, allontana la difesa sarda

40′: chiusura di Sbraga che ferma un affondo di Muroni

42′: diagonale di Iapichino respinto da Aresti

45′: senza recupero duplice fischio dell’arbitro. Parziale: Siena-Olbia 0-0

SECONDO TEMPO

Tutto fermo: l’arbitro ha disposto di rifare le linee del campo e dell’area di rigore

Dopo mezz’ora di stop riparte la seconda frazione. Stessi effettivi per le due formazioni

47 minuto: cross di Iapichino e colpo di testa di Santini respinto da Aresti

49′: calcio di punizione dal limite per la Robur: il tiro di Guberti sfiora il palo alla sinistra del portiere

52′: lancio di Vallocchia per Ragatzu, chiude in tackle Rondanini

55′: angolo per la Robur che prova a spingere: niente di fatto

57′: punizione dai 30 metri per i padroni di casa: destro di Bulevardi deviato sul fondo

60′: attacca la Robur, tiene bene l’Olbia

62′: tiro-cross di Iapichino respinto dall’estremo difensore sardo

65′: ammoniti Pennington e Iapichino per scorrettezze

67′: traversone di Pinna blocca in presa aerea Pane

69′: tentativo dalla lunga distanza di Muroni neutralizzata dal portiere

71′: tocco di Marotta per l’accorrente Bulevardi che al volo impegna Aresti

73′: diagonale di Guberti si allunga e respinge il portiere, in tap-in non ci arriva Marotta

74′: ancora Marotta, ancora conclusione alta

75′: mister Mignani inserisce Cristiani al posto di Vassallo

77′: GOOOOOOOL DELLA ROBURRRRRRRR!!!! Apertura dell’inarrestabile Marotta per Rondanini che va al traversone basso, arriva Santini di testa che insacca la palla in rete

79′: lancio di Gerli per Cristiani, chiuso da Iotti

81′: fendente nel mezzo di Iapichino, non trattiene la sfera Aresti che finisce in corner

84′: prova a sfondare Feola, chiude ottimamente Sbraga

87′: per i locali Damian rileva Guberti

90′: assegnati 4 minuti di extratime

92′: ottimo recupero di Bulevardi, la Robur tiene palla

94′: triplice fischio conclusivo, sorriso bianconero e primo posto. Finale: Siena-Olbia 1-0

Damiano Naldi