La Robur si gode il primo posto e pensa alla sfida di Piacenza
27 Feb, 2018
Mignani

“Mancano 10 partite? Dieci partite al massimo, che per come stiamo adesso le vinciamo tutte”. Suona la carica mister Mignani dopo la vittoria interna contro l’Olbia di domenica scorsa, non negando assolutamente la soddisfazione nell’occupare il primo posto del girone A, benché i labronici secondi in classifica abbiano due partite in meno.
Sarà importante dare il massimo partita per partita per riuscire ad affrontare al meglio questa maratona di 10 partite, che porteranno a dichiarare chi sarà il diretto promosso in Serie B e chi invece dovrà combattere ulteriormente nei Play-off. Proprio per trovare la migliore concentrazione la squadra è in ritiro a Colle Val d’Elsa dove rimarrà tutta la settimana per preparare la prima sfida, quella di sabato a Piacenza (da ora in poi secondo il regolamento di Lega le partite infatti si giocheranno sempre di sabato, tranne in due occasioni: nell’infrasettimanale del 20 marzo con il tanto atteso derby con il Livorno e nel turno pre pasquale del 29 marzo a Pontedera).