“Sotto le stelle niente muore”: con Mila Moretti si apre la stagione “Teatri di Siena” ai Rozzi
14 Ott, 2016
sotto-le-stelle-niente-muore-ph

La stagione “Teatri di Siena” 2016/17 entra nel vivo con “Sotto le stelle niente muore”, il primo appuntamento della rassegna “Siena Teatro”, in programma ai Rozzi alle ore 21.15 di martedì 18 ottobre.

La produzione Attodue/Teatro2, diretta da Sergio Aguirre e forte della partecipazione di Mila Moretti, attinge dal monologo inedito del drammaturgo spagnolo Fernando Arrabal, la cui forza dirompente e anarchica attaccano la civiltà dei consumi e il buon gusto borghese con un immaginario surrealista, blasfemo, cinico.

Scandagliando tra le relazioni umane, lo spettacolo spezza la linearità narrativa e, con il ricorso alle video installazioni curate da Lorenzo Pallini, innesca continui cortocircuiti come tanti campanelli d’allarme, creando un territorio franco dove i personaggi compiono azioni atroci con il più assoluto candore, una parabola dove tragedia e farsa, sacro e profano si mescolano in forme struggenti e stralunate.

La vendita dei biglietti al botteghino del Teatro dei Rozzi sarà in funzione lunedì 17, dalle ore 17 alle 20, e martedì 18, a partire dalle 16. Sono previste agevolazioni per under 26 e over 65, allievi delle scuole di danza e teatro del territorio senese e soci Unicoop Firenze.