Facebook Posts Home Slide Show Sport

Ripresa degli allenamenti per la Robur. Coralli: “Prevenzione infortuni aspetto primario”

Il punto della situazione del preparatore atletico Marco Coralli dopo la ripresa degli allenamenti dei bianconeri:

«Abbiamo ripreso gli allenamenti individuali, il primo obiettivo è stato quello di ricondizionare i ragazzi a livello inizialmente aerobico, inserendo poi i lavori di forza per ricondizionarli anche sotto l’aspetto muscolare. Stiamo dando continuità alle sedute all’Acquacalda, per cercare di trovare la condizione migliore sia sotto l’aspetto metabolico che sotto l’aspetto della forza. Le incognite di questa fase potrebbero essere quelle di non dare una gradualità di carichi e di intensità agli allenamenti, con la conseguente problematica di incorrere in infortuni, soprattutto di tipo muscolare: come staff abbiamo analizzato questo rischio e le nostre proposte sono monitorizzate sotto tutti gli aspetti per cercare di ridurre al minimo la possibilità di avere degli infortuni e quindi di fermare i ragazzi. Nel periodo del lockdown i ragazzi hanno dato risposte positive sia nell’applicazione sia nella mentalità con le quali hanno affrontato gli allenamenti che venivano loro proposti, soprattutto nel momento in cui si trovavano chiusi in casa per il Covid, la squadra si è ripresentata in discrete condizioni. Impostiamo gli allenamenti in modo che la prevenzione degli infortuni sia un aspetto primario, grazie ad una buona integrazione tra lavoro fisico e lavoro tecnico, e soprattutto alla collaborazione quotidiana dello staff».

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena