Calcio

Poggibonsi batte Rieti e vola in testa alla classifica

Il Poggibonsi di Mister Fusci si lascia alle spalle lo stop esterno di Gualdo e supera con un perentorio 2-0 il Rieti di Mister Beoni grazie alle reti siglate nella ripresa da Foderaro e Rosseti che riportano i giallorossi in testa alla classifica a pari merito con la Robur Siena sconfitta questo pomeriggio a San Giovanni Valdarno.
I giallorossi schierano in avanti la coppia Foderaro-Picone mentre in difesa Fusci ritrova capitan Tafi e Tiritiello che vanno ad occupare le corsie esterne mentre in mezzo al pacchetto arretrato De Vitis e Checchi formano la coppia centrale. Nel Rieti di Mister Beoni tridente offensivo con Sorrentino punta centrale, mentre Crescenzo e Pezzotti si posizionano sugli esterni.
Il primo acuto della gara è di marca Poggibonsi, Rossetti prolunga di testa in area per Picone che in rovesciata non inquadra lo specchio della porta ospite difesa da Cosimi. Risponde il Rieti con una conclusione centrale di Sabatino: Pacini blocca la sfera senza problemi. Al quarto d’ora Ceccatelli lancia per Foderaro che spizza di testa per l’accorrente Picone: la difesa reatina sventa la minaccia. Tra il minuto 21′ ed il minuto 26′ il Poggibonsi va in goal per due volte sugli sviluppi di due calci d’angolo calciati da destra da Caciagli ma entrambe le segnature vengono annullate. Prima Foderaro trova il tap-in vincente su sponda di Checchi ma il direttore di gara annulla su segnalazione dell’assistente di destra mentre sul secondo episodio è capitan Tafi a svettare più in alto di tutti ed a superare Cosimi ma il direttore di gara annulla ravvisando un fallo in attacco proprio del numero due giallorosso. Ancora Poggibonsi pericoloso dieci minuti più tardi: punizione di Galbiati dalla trequarti offensiva, palla sul secondo palo per Tiritiello che fa sponda per Foderaro ma il numero dieci dei Leoni, da posizione molto defilata, non inquadra lo specchio della porta. Al 40′ si fa vedere il Rieti con un’azione personale di Crescenzo che in ripartenza supera il diretto avversario e si invola verso la porta di Pacini ma al momento del tiro è decisivo l’intervento in scivolata di Tiritiello che devia il pallone in angolo. La prima frazione di gioco si conclude con le due squadre ancora ferme sullo 0-0.
Nella ripresa ospiti pericolosissimi dopo due minuti con Pezzotti che lascia partire un destro a girare sul quale Pacini è miracoloso nel deviare la palla sopra la traversa. Risponde un minuto dopo il Poggibonsi con Foderaro che va via bene sull’out di destra e serve un invitante pallone in mezzo ma né Picone né Galbiati arrivano all’appuntamento con la deviazione decisiva. Rieti pericoloso al 58′ ancora con Pezzotti che serve in area Crescenzo ma il numero dieci reatino non trova il tempo della stoccata a rete. I Leoni rispondono subito dopo con un bel lancio di Galbiati per Foderaro che entra in area di gran carriera, stoppa di petto ma poi conclude alto. Mister Fusci inserisce in campo forze fresche: Valenti ed il neogiallorosso Vitiello entrano in campo rispettivamente per Picone e Ceccatelli e vanno a formare con Foderaro il tridente giallorosso. Proprio Foderaro ci riprova al minuto 61′ e questa volta la sua conclusione fa male al Rieti: il numero dieci giallorosso riceve palla pochi metri fuori dall’area di rigore, si accentra e lascia partire una conclusione che si infila sotto la traversa della porta laziale. Poggibonsi in vantaggio. Il Rieti cerca di avanzare il proprio raggio di manovra ma passano pochi minuti ed i Leoni raddoppiano. Tafi scende sulla corsia di destra e serve l’inserimento di Rosseti che salta netto un difensore e si presenta da solo davanti a Cosimi che lo stende. Il direttore di gara assegna il penalty e lo stesso Rosseti realizza il 2-0 per i Leoni. Nei minuti finali il Rieti si spinge in avanti alla ricerca del goal, goal che viene sfiorato da Sabatino che in mezza rovesciata su assist del neoentrato Leonardi manda la sfera di poco a lato.
Dopo quattro minuti di recupero i Leoni possono esultare: allo Stefano Lotti Poggibonsi batte Rieti due a zero.

Le voci dagli spogliatoi.
Massimo Fusci (Allenatore Us Poggibonsi): “Oggi i ragazzi hanno fatto una grande prova, è stata una grandissima risposta dopo lo stop di domenica scorsa. Che dire, per noi questo è un campionato veramente fantastico: ci sono difficoltà ogni domenica, contro ogni squadra e noi dobbiamo fare sempre grandi prestazioni per vincere ed oggi è stata una grande prestazione. Bravi veramente a tutti i ragazzi di questo gruppo, credo che oggi sia stata la nostra gara più bella da quando sono qua”.

Loris Beoni (Allenatore Fc Rieti): “Dispiace aver preso goal nel momento in cui stavamo riuscendo a reggere l’urto del Poggibonsi ma onestamente oggi il Poggibonsi ci ha messo in difficoltà. I miei ragazzi hanno fatto quello che potevano fare ma onore ai nostri avversari che con la loro fisicità oggi hanno avuto la meglio”.

Lorenzo Tafi (Capitano Us Poggibonsi): “Sulla mia rete annullata credo che il direttore di gara abbia fischiato un mio eccessivo appoggio sul giocatore del Rieti ma resta il fatto che poi le reti le abbiamo realizzate lo stesso ed abbiamo fatto la gara che dovevamo fare. Non eravamo certo dei brodi domenica scorsa dopo la sconfitta di Gualdo e non siamo fenomeni oggi: dobbiamo continuare così”.

Marco Pezzotti (Capitano Fc Rieti): “Abbiamo fatto una buona gara ma abbiamo perso e quindi oggi i meriti vanno tutti al Poggibonsi. E’ la squadra che mi ha impressionato di più in questo campionato, il Poggibonsi è una grossa squadra. Poi è vero, Pacini ha fatto un grande intervento sulla mia conclusione ed invece qualche minuto dopo Foderaro ha fatto un gran goal ma il calcio è questo. Peccato per oggi ma il campionato è ancora lungo: si può vincere e perdere con tutti in questo girone”.

Antonello Pianigiani (Presidente Us Poggibonsi): “Peccato per le due reti annullate nel primo tempo ma oggi ho visto veramente un grande Poggibonsi. Abbiamo disputato un’ottima gara e tanti complimenti ai nostri ragazzi. Tutti dovranno fare i conti con noi in questo campionato e ripeto, questi ragazzi stanno facendo benissimo: questo Poggibonsi è battagliero e compatto”.

 

Campionato Nazionale Serie D
Girone E – 19^giornata:

POGGIBONSI vs RIETI 2-0

POGGIBONSI: Pacini, Tafi, Tiritiello, Galbiati, Checchi, De Vitis, Rosseti, Caciagli, Picone (18’st Valenti), Foderaro (43’st Casucci), Ceccatelli (24’st Vitiello).
A disposizione: Nigro, Maisto, Ciardini, Ghelardoni, Bagnoli, Bandini.
Allenatore: Mike Fusci

RIETI: Cosimi, Carrer (38’st Mariani), Tagliaferri, Gay, Casavecchia, Patacchiola, Mattiia, Sabatino, Sorrentino (35’st Damiani), Crescenzo (35’st Leonardi), Pezzotti.
A disposizione: Provaroni, Doua, Schettino, Castellano, Tolomei, Gori.
Allenatore: Loris Beoni

Arbitro: Sig. Marco D’Ascanio della sezione di Ancona
Assistenti: Spiniello di Avellino e Lombardi di Castellammare di Stabia

Goal: 61′ Foderaro (P), 82′ Rosseti (P) su calcio di rigore

Ammoniti: Checchi (P), Casavecchia (R), Sabatino (R), De Vitis (P), Tiritiello (P), Caciagli (P), Cosimi (R).

Espulsi: al 92′ Gay (R) per doppia ammonizione.

Note: angoli 8-3, offside 5-1. Recupero 1′ e 4′. Spettatori 500 ca.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena