San Giovanni V.no – Robur Siena 3-2
17 Gen, 2015
sang_siena

SAN GIOVANNI VALDARNO (4-3-3): Martinuzzi; Padelli, Bega, Frijio, Buccianti; Mugelli, Vanni, Biso; Romanelli, Invernizzi, Regoli. A disposizione: Berti, Serigne, Carnicci, Kameni, Lodato, Papa, Lischi, N’Dry, Caligiuri. All. Ravenni (Malotti è squalificato)

SIENA (3-4-3): Viola; Cason, Portanova, Nocentini; Rascaroli, Zane, Diomande, Varutti; Titone, Crocetti, Minincleri. A disposizione: Fontanelli, Mileto, Giovanelli, Collacchioni, Vianello, Varricchio, Bigoni, Santoni, Scalzone. All. Morgia.

ARBITRO: Scatigna di Taranto

AMMONITI: Mugelli, Bega, Invernizzi, Lischi, Biso, Romanelli (SGV) Portanova (S)

ESPULSI: Rascaroli (S) al 66′

MARCATORI: 3′ e 62′ Romanelli (SGV) 34′ Minincleri (S) 41′ Crocetti (S) 82′ Invernizzi (SGV)

San Giovanni Valdarno che conferma il 4-3-3: in difesa Bega preferito a Serigne, mentre nel reparto avanzato Romanelli vince il ballottaggio con N’Dry. Il nuovo allenatore aretino Malotti è squalificato, al suo posto il vice Ravenni. Siena senza gli infortunati Vergassola, Redi e Galasso ai quali si aggiungono Russo e Riva. In difesa confermato Portanova, in avanti Crocetti con Titone e Minincleri.

PRIMO TEMPO

San Giovanni Valdarno con la casacca bianco-azzurra, Siena con la maglia a scacchi bianconera

Ha inizio l’incontro con pallone calciato dai padroni di casa

2 minuto: traversone di Mugelli per Invernizzi che al volo calcia alto sulla traversa

3′: SAN GIOVANNI VALDARNO IN VANTAGGIO. Biso appoggia per Romanelli che con un gran tiro da fuori insacca alle spalle di Viola

5′: Siena colpito a freddo, Zane tenta il lancio in avanti ma la difesa del marzocco libera

7′: conclusione velleitaria di Titone che termina abbondantemente sul fondo

11′: lancio dalla sinistra di Varutti per Minincleri che però non controlla bene la palla

13′: ancora un lungo lancia dalle retrovie verso Crocetti che però si fa anticipare da Martinuzzi

14′: clamoroso gol divorato da Titone: scarta Frijio, il portiere Martinuzzi ma a porta vuota calcia incredibilmente a lato a porta ormai sguarnita

16′: conclusione svirgolata di Rascaroli che non inquadra lo specchio della porta

17′: ancora Siena, ancora Titone: contropiede bianconero, l’attaccante si fa 50 metri palla al piede ma il suo tiro finisce di un paio di metri a lato

20′: sprint e cross di Varutti, libera Bega in fallo laterale

22′: ancora Varutti dalla sinistra che mette nel mezzo, colpo di testa di Crocetti ben parato da Martinuzzi

24′: calcio di punizione per gli aretini in zona defilata, dopo un fallo di Nocentini su Romanelli. Biso scodella nel mezzo, ma Invernizzi viene colto in posizione di off side

27′: altra occasione da rete mangiata dal Siena. Zane serve Titone che appoggia corto per Minincleri che solo davanti all’estremo difensore Martinuzzi calcia alto sulla traversa

28′: assedio bianconero: traversone basso di Varutti bloccato dal numero 1 valdarnese

30′: calcio di punizione all’altezza dell’area corta per la Robur dopo un fallo di Buccianti su Zane

31′: Minincleri scodella nel mezzo, colpo di testa di Titone e sulla linea di porta salva Frijio

34′: GOOOL! PAREGGIO DELLA ROBUR. Passaggio di Portanova per Minincleri che con un bolide dalla lunga distanza trafigge Martinuzzi, non esente da colpe

6′: calcio di punizione dal limite dell’area di rigore per gli ospiti. Fallo di Frijio su Crocetti

37′: il destro di Minincleri finisce sulla barriera

38′: l’azione prosegue, riparte il San Giovanni Valdarno in contropiede ma Cason con una pezza mette in corner un cross di Mugelli

40′: riparte il Siena con Minincleri che appoggia per Titone che conclude ma Buccianti devia in out con il corpo

41′: VANTAGGIO DELLA ROBUR SIENA. Ennesimo numero di Varutti che mette nel mezzo, arriva con una zampata Crocetti che colpisce il palo interno e poi la sfera si infila in rete

45′: sarà un solo minuto di recupero

46′: duplice fischio di Scatigna che decreta la fine della prima frazione. Parziale: San Giovanni Valdarno-Siena 1-2

SECONDO TEMPO

Per i padroni di casa Lischi prende il posto di Vanni, per i bianconeri stessi effettivi dei primi 45 minuti

47 minuto: ottimo pallone di Invernizzi per Regoli che si fa respingere da Viola la conclusione ravvicinata

49′: ci prova Diomande con un tiro-cross ma la palla esce alta sulla traversa

51′: tiro completamente svirgolato da Romanelli per i valdarnesi

54′: decisivo tackle di Cason sulla incursione di Lischi

55′: traversone di Regoli e colpo di testa di Invernizzi bloccato da Viola

57′: grande pallone di Minincleri per l’accorrente Varutti che con un potente sinistro manda la palla in curva

58′: primo innesto operato da mister Morgia: Giovanelli rileva un Varutti un po’ claudicante

62′: PAREGGIO DEL SAN GIOVANNI VALDARNO. Assist di Regoli per Romanelli che di prima intenzione batte Viola. Difesa bianconera disattenta sulla rete locale

64′: tiro al volo di Crocetti che sorvola alto sulla traversa

66′: incredibile cartellino rosso diretto per Rascaroli e ammonizione per Portanova. Forse qualche espressione ingiuriosa verso il direttore di gara, ma sinceramente è difficile capirne il motivo

68′: la gara si innervosice, ammonito anche Invernizzi

71′: errore tra Viola e Portanova, si inserisce Invenrizzi che con un grande pallonetto manda la sfera di pochissimo a lato

73′: seconda sostituzione per i senesi: Scalzone prende il posto di Crocetti

75′: calcio di punizione dai 30 metri per il marzocco. Biso serve Frijio che di prima intenzione manda di poco a lato il pallone

77′: cartellino giallo per Biso e Lischi: punizione dalla distanza per il Siena

78′: senza esito il calcio piazzato battuto da Minincleri

82′: SAN GIOVANNI VALDARNO IN VANTAGGIO. Tiro ravvicinato di Mugelli parato da Viola, l’azione prosegue traversone di Lischi e inzuccata vincente di Invernizzi

84′: ennesima occasione gettata a vento dal Siena: Scalzone sbaglia a porta vuota la rete del pareggio

86′: nei padroni di casa dentro Kameni per Regoli, nella Robur dentro Santoni per Nocentini

88′: ancora pochi scampoli, seconda frazione con un Siena impreciso e disattento in ogni parte del campo

90′: solamente 3 minuti di extratime

91′: bomba di Zane e miracolo di Martinuzzi che devia in angolo

92′: punizione dalla destra per il Siena: Minincleri mette nel mezzo ma Martinuzzi fa sua la sfera

93′: cambio per gli aretini: dentro Serigne per Mugelli. Un altro minuto di recupero

94′: triplice fischio conclusivo. Finale: San Giovanni Valdarno-Siena 3-2

Incredibile battuta d’arresto per la Robur Siena.

Damiano Naldi