L’Oca vince la terza prova
30 Giu, 2015
FB_IMG_1435599000894

La contrada del’Oca ha vinto la terza prova con Oppio e Francesco Caria.Una mossa lunga, con il mossiere costretto a far uscire per bene cinque volte i cavalli prima di farli andare. Se il Palio è questo ci sarà probabilmente, da mettersi comodi e sopratutto mantenere i nervi ben saldi e la menta lucida per gestire le fasi della mossa. In tutto questo resta immobile la Selva, con Trecciolino che appare sempre più a suo agio su Quit Gold e che prende bene iltempo di mossa, salvo fermarsi praticamente subito. Fiancano bene anche Torre e Leocorno, prima e seconda al canape, prima che il Nicchio sopravanzi tutti e davanti alla Fonte prenda la testa. Tittia spinge per un giro Morosita, seguito dall’Oca che fa galoppare Oppio è dalla Civetta. Caria spinge forte il proprio cavallo e prosegue a buoni ritmi, mentre dietro si fa vedere il Montone, con Veleno II che testa Porto Alabe. L’Oca continua a guidare senza abbassare troppo il ritmo e va a vincere la prova. Domani mattina di nuovo sul con l’ordine al canape inverso rispetto a stasera.