Palio

La Civetta vince la quarta prova

La Contrada della Civetta ha vinto la quarta prova del Palio di luglio, che si è corsa questa mattina. Nessun cambio nelle monte, sembra proprio che le contrade siano decise ad andare alla carriera con le accoppiate che si sono formate subito per la prima prova.

TARTUCA Mocambo Carlo Sanna detto Brigante

VALDIMONTONE Porto Alabe Massimo Columbu detto Veleno II

ONDA Osama Bin Alberto Ricceri detto Salasso

OCA Oppio Francesco Caria detto Tremendo

CIVETTA Roba e Macos Valter Puscueddu detto Bighino

PANTERA Quintiliano Jonatan Bartoletti detto Scompiglio

NICCHIO Occolè Giovanni Atzeni detto Tittia

SELVA Quit Gold Luigi Bruschelli detto Trecciolino

TORRE Morosita Prima Andrea Mari detto Brio

LEOCORNO Mississippi Elias Mannucci

Tempi di mossa molto più veloci rispetto a ieri sera, si parte quasi subito ed è il Valdimontone il primo a fiancare quando entra la rincorsa. Il canape resta però impigliato nelle zampe di Porto Alabe e Veleno II è costretto a richiamare subito il cavallo. Ottimo lo spunto anche di Onda, Oca e Pantera. E’ proprio l’Onda a prendere la testa, Salasso affronta a galoppo forte la curva di San Martino e del Casato e Osama Bin risponde bene alle sollecitazioni del fantino. In seconda posizione si porta la Civetta, che passa in testa al secondo Casato, girando praticamente accoppiata con l’Onda. Walter Pusceddu lascia scorrere Roba e Macos e va a vincere la prova.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena