Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Il Comune sulla via della digitalizzazione dei documenti cartacei. Il plauso di Ance Siena

Il Comune di Siena sta procedendo sulla via della digitalizzazione della documentazione cartacea finalizzata ad una migliore conservazione degli atti e a un più facile e veloce accesso agli stessi. Un esempio di questo processo, è la disponibilità on line da alcuni mesi della cartografia degli aerofotogrammetrici realizzati dalla Regione Toscana nel 1963: uno strumento utilissimo a imprese e professionisti per verificare l’esistenza in essere di edifici, la validità di un titolo abilitativo o la conformità urbanistica di un manufatto.

“Si tratta di strumenti molto importanti che semplificano la ricerca e agevolano il lavoro” sostengono Andrea Tanzini e Nicola Valente, presidenti rispettivamente di ANCE Siena e dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Siena. “In un momento in cui si stanno faticosamente mettendo in moto le iniziative legate al Superbonus per la riqualificazione energetica e sismica – interventi fondamentali vista la vetustà del nostro patrimonio edilizio – i rallentamenti dovuti alla difficoltà di reperimento delle “carte”, soprattutto in periodo di pandemia, possono essere molto critici. Bisogna considerare che per il momento le agevolazioni non hanno carattere strutturale ma una durata limitata al prossimo anno: ecco perché il supporto degli uffici comunali, anche in questa forma, rappresenta l’elemento di discrimine tra la realizzazione di un intervento e il suo abbandono. Ci auguriamo che il percorso intrapreso dal Comune di Siena si perfezioni quanto prima e che tale iniziativa sia replicata da tutte le altre amministrazioni che ancora sono ferme al sistema cartaceo” concludono Tanzini e Valente.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena