Prima pagina

Da Mps nuova proposta per il piano di ristrutturazione

Il consiglio di amministrazione di Mps approva la nuova proposta di piano di ristrutturazione, il bilancio consuntivo del 2016 e convoca l’assemblea degli azionisti per il 12 aprile. Sono questi i tre dossier sul tavolo del cda della banca senese terminato nel tardo pomeriggio di ieri. Mps, infoma una nota, ha approvato la proposta preliminare di Piano di ristrutturazione e l’ha «inviata alle autorità competenti per avviare il confronto volto alla finalizzazione del piano stesso e alla sua approvazione da parte delle Autorità». Inoltre il consiglio di amministrazione ha approvato i conti 2016, modificando alcune voci di bilancio rispetto ai risultati preliminari diffusi il 9 febbraio. Fra le voci cambiate, quella relativa alla perdita d’esercizio netta, passata da 3,38 miliardi di euro a 3,241 miliardi di euro.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena