Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Covid: 21 nuovi contagi in provincia di Siena, due scuole chiuse a Montalcino

Mentre il governo in nottata ha varato il nuovo decreto sull’emergenza Covid, in provincia di Siena a preoccupare maggiormente è il fronte scolastico. Cominciamo comunque dai numeri degli ultimi contagi, che sono 21 sui 108 complessivi nella zona della Asl Toscana sud Est. Meno dei 38 delle 24 ore precedenti, ma è inferiore anche il numero dei tamponi effettuati. A Chianciano Terme positiva una bambina di due anni, uno di dieci è fra i tre nuovi contagi nel capoluogo, che comprendono anche una 89enne, tutti sono contatti di altri casi. Un undicenne è il nuovo caso di Sarteano, mentre sono cinque i nuovi positivi a Chianciano Terme, tra questi anche una 13enne ed una 17enne. Abbiamo un giovane di 17 anni anche a Casole d’Elsa e poi due casi a Castelnuovo Berardenga, Piancastagnaio e Monteriggioni, uno rispettivamente a  Poggibonsi, Radicondoli, Rapolano Terme e San Gimignano. Molti sono i sintomatici e i contatti di caso, e a questo proposito, 31 persone sono già state poste in isolamento in riferimento a questi nuovi positivi.

La questione scuole: due istituti chiusi a Montalcino, a scopo precauzionale su ordinanza del sindaco Franceschelli, dal 13 al 18 ottobre ma con possibili proroghe. Si tratta del Liceo Linguistico Lambruschini e dell’Istituto professionale Agrario. Nel comune non risultano positivi, ma si sono verificati contagi su alcuni studenti fuori sede, e la Asl aveva disposto l’isolamento fiduciario di una classe del liceo, compresi i docenti.

A Colle val d’Elsa da oggi didattica a distanza per la quarta del liceo linguistico San Giovanni Bosco, dopo la positività di una studentessa. In tutto sono 24 i giovani costretti a rimanere nelle loro abitazioni.

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena