Coppia di giovani senesi rubano un cellulare. Due denunce
16 Apr, 2016
20150403154504-carabinieri

Avevano rubato un telefono cellulare Huawei Ascend G630 lo scorso 16 febbraio all’interno del ristorante “Orte dei Pecci” i due giovani senesi denunciati in stato di libertà dai carabinieri di Siena per furto.
Secondo le ricostruzioni degli uomini dell’arma in base alle dichiarazione della donna che ha subito il furto e di alcuni testimoni, oltre che delle telecamere a circuito chiuso esterne al locale, J.B. di 22 anni nata a Siena e M.M.di 32 anni residente a Castelnuovo Berardenga e con diversi precedenti penali si sono introdotti furtivamente, durante l’orario di chiusura, negli spogliatoi dell’esercizio pubblico sottraendo il cellulare alla donna dopo aver forzato il suo armadietto.
La 22enne aveva terminato poco prima uno stage nel locale, da qui la possibilità di entrare nello stabile muovendosi con agilità e senza destare sospetti nel personale addetto alle pulizie presente al momento del furto.
Il telefono è stato reperito a casa di un senegalese clandestino di 36 anni, D.A. le iniziali, che lo aveva ricettato.