Sardegna amara, l’Arzachena batte la Robur
2 Dic, 2018
arzachena-robursiena

La Robur interrompe la sua striscia di risultati positivi e cade in casa dell’Arzachena. I sardi passano in vantaggio al 14′ del primo tempo con Pandolfi e sfiorano più volte il gol del raddoppio, impedito solamente da un miracoloso Contini. Nella seconda frazione la Robur prova a reagire, ma a trovare la rete sono ancora i padroni di casa, grazie ad uno sfortunato autogol di Zanon. Al 74′ il subentrato  Pietro cianci riesce ad accorciare le distanze e pochi minuti dopo i bianconeri sfiorano il gol del Pareggio con Cristiani che, solo davanti all’estremo difensore avversario, non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. La partita finisce così 2-1 per i sardi, che trovano la vittoria dopo 5 sconfitte consecutive. Prossimo appuntamento della Robur domenica 9 Dicembre, in un altra trasferta in Sardegna che vedrà l’Olbia come avversaria.

 

ARZACHENA-SIENA
Arzachena (3-5-2): Ruzittu; Busatto, Moi, Baldan; Arboleda, Manca, Casini, Nuvoli, Pandolfi; Sanna, Gatto. All. Giorico.
Robur Siena (3-4-1-2): Contini; Romagnoli, Russo, D’Ambrosio; De Santis, Arrigoni, Vassallo, Zanon; Guberti; Aramu, Gliozzi. All. Mignani.
ARBITRO: Luciani di Roma 1 (Yoshikawa-Bartolomucci)
MARCATORI: Pandolfi 14′, aut. Zanon 64′, Cianci 71′
AMMONITI: Moi, Manca, Arrigoni
Sfida tra Arzachena e Siena. I sardi sono reduci dalla sconfitta di Pontedera, mentre i bianconeri dal successo sulla Pro Piacenza.

PRIMO TEMPO

1′ Inizia Arzachena-Robur Siena

3′ Fallo su Gliozzi nella trequarti dell’Arzachena. Punizione per la Robur

4′ Aramu batte la punizione, Gliozzi colpisce di testa ma l’arbitro segnala il fuorigioco

11′ Calcio d’angolo per la Robur, respinto dalla difesa avversaria

14′ Gol dell’Arzachena: cross da destra ,deviazione di testa di Romagnoli e palla che carambola su Pandolfi, che insacca sul primo palo di Contini

17′ Vicina al raddoppio l’Arzachena con Ruzzittu, che tira dal limite dell’area e sfiora il palo esterno

22′ Tiro da fuori di Aramu. Palla abbondatemente sopra la traversa

27′ Doppio miracolo da parte di Contini su Moi. Siena tenuto a galla dal suo estremo difensore

29′ Primo squillo della Robur: Aramu calcia una punizione da lontano, sfiorando l’incrocio dei pali

31′ Ci riprova l’Arzachena con Sanna che colpisce di testa e spedisce il pallone fuori

38′ Fallo di Manca su Aramu, con l’arbitro che ammonisce il giocatore dell’Arzachena

45′ Finisce il primo tempo tra Arzachena e Robur Siena, con i sardi in vantaggio per 1-0

SECONDO TEMPO

45′ Inizia la seconda frazione

48′ Arriva il primo cartellino per i bianconeri, con l’ammonizione per Arrigoni

58′ Tentativo da lontano per Nuvoli. Contini blocca senza problemi

60′ Doppio cambio per Mignani: dentro Cristiani e Cianci, fuori De Santis e Guberti

62′ Gliozzi spizza di testa, Cianci protegge il pallone e prova a calciare da fuori col sinistro. Palla che termina fuori di molto

64′ Raddoppio Arzachena su calcio d’angolo: Loi devia il pallone verso Zanon che non riesce a evitare l’impatto col pallone e di testa insacca il pallone in rete, effettuando un autogol

69′ Altro doppio cambio per Mignani: dentro Sbrissa e Di Livio, fuori Arrigoni e Gliozzi

71′ GOL DELLA ROBUR! Cianci accorcia le distanze calciando con il sinistro dopo aver vinto un rimpallo in area di rigore.

75′ Cambio per l’Arzachena: entra Gatto al posto di Ruzzittu

79′ Occasione colossale fallita dalla Robur: Cristiani, dopo un uno-due con Cianci, si ritrova solo contro il portiere avversario, ma colpisce male il pallone con l’esterno e il tiro finisce sul fondo.

83′ Buona occasione per la Robur, con un cross basso di Fabbro che non viene sfruttato da nessun giocatore bianconero

90′ Saranno quattro i minuti di recupero

94′ Triplice fischio arbitrale. Finisce 2-1 in favore dell’Arzachena

Lapo Cinelli