Prima pagina

Arrestato a Siena un 38enne bosniaco ricercato in tutta Italia

Sono andati a prenderlo i poliziotti di Siena in una struttura ricettiva di via Fiorentina, S.O., 38enne bosniaco, che doveva scontare tre mesi di carcere per una condanna.
Il sistema informatizzato di allerta degli alloggiati nella nostra provincia, ideato dalla Polizia di Stato e installato nella sala operativa della Questura di Siena, ha fatto scattare la segnalazione alle 2:30 circa della notte appena trascorsa, quando i dati anagrafici sono stati inseriti dalla struttura.
I poliziotti delle Volanti, dopo aver effettuato gli accertamenti del caso, hanno verificato che a carico del 38enne, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio, pendeva anche una condanna a 3 mesi di reclusione per rissa in concorso, emessa dal Tribunale Ordinario di Roma, e divenuta definitiva il 17 novembre del 2008.
Da allora l’uomo si era quindi reso irreperibile.
Gli agenti, dopo aver avvertito il gestore della struttura, si sono quindi recati sul posto, dove lo hanno sorpreso nel sonno, regolarmente all’interno della sua camera.
Lo straniero, senza mostrare alcuna resistenza, ha riferito alla Polizia di essersi recato nella nostra città, proveniente dalla Francia, per sottoporsi a delle cure mediche.
Dopo essere stato condotto in questura, dove è stato identificato compiutamente anche mediante il foto segnalamento della Polizia Scientifica, è stato arrestato e accompagnato al Carcere di Santo Spirito.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena