Le meraviglie della robotica indossabile alla Notte dei Ricercatori
23 Set, 2015
robotica indossabile

Si avvicina la Notte dei ricercatori in programma, a Siena venerdì 25 settembre, con un programma ricchissimo di eventi, che hanno il comune intento di avvicinare il pubblico ai temi della ricerca scientifica, mostrando quanto il lavoro dei ricercatori sia presente nel quotidiano e contribuisca a migliorare molti aspetti della vita privata e sociale di tutti. Uno di questi appuntamenti è quello che si svolgerà sotto le Logge di piazza Indipendenza dal titolo “La robotica indossabile: una nuova frontiera per l’interazione tra uomini e robot”. Saranno proposte tre demo interattive legate al progetto europeo WEARHAP riguardanti la robotica indossabile con interfacce aptiche di nuova generazione e le mani robotiche, oltre che un apparecchio che aiuta a recuperare alcune capacità perse dalle persone colpite da infarto, come ha spiegato ai microfoni di ARE Marco Aggravi, dottorando del dipartimento di Ingegneria dell’informazione e scienze matematiche.

Ascolta l’intervista