Asciano: un progetto per la messa in sicurezza idraulica del paese
23 Set, 2015
Il sindaco di Asciano Paolo Bonari

Un progetto per la messa in sicurezza idraulica di Asciano. E’ quello redatto dall’ingegnere Paolo Vagaggini in collaborazione con il Consorzio di Bonifica Toscana Sud e che sarà presentato alla cittadinanza giovedì 24 settembre (ore 21.15 – Salone Piramidi), ad un mese esatto dal violento nubifragio che ha messo in ginocchio famiglie e imprese del territorio.

Ad illustrare il progetto, oltre a Vagaggini, sarà il sindaco di Asciano Paolo Bonari e il presidente del Consorzio Bonifica Toscana Sud Fabio Bellacchi.

La progettazione era già stata avviata nel giugno scorso ed è stata finanziata dall’amministrazione comunale di Asciano nell’intento di giungere nell’autunno ad inviare le richieste di finanziamento a Governo e Regione Toscana.

«Gli eventi atmosferici del mese scorso – spiega Bonari – hanno fermato momentaneamente l’iter ma ci hanno spinto a dare un’accelerata sulle procedure. Illustreremo alla popolazione le peculiarità del progetto preliminare che sarà approvato in Giunta nei prossimi giorni».

Nell’occasione sarà illustrato anche l’operato dell’amministrazione comunale per far fronte all’emergenza del nubifragio del 24 agosto.