Home Slide Show

Wine Station in viaggio sulle tavole del gusto della Toscana

Le tendenze sulle tavole toscane e l’andamento dei lavori in vigna al centro del secondo appuntamento stagionale di Wine Station. Il focus sarà dedicato alla ristorazione toscana, sfogliando la guida 2016 di Repubblica Firenze che passa in rassegna oltre mille indirizzi del gusto tra botteghe, itinerari, osterie, locali gourmet e chicche sparpagliate nelle città e nei borghi della regione. Ma, vista una dinamica in costante aggiornamento, sentiremo anche la giornalista e blogger Raffaella Galamini, in compagnia della quale svilupperemo un percorso goloso partendo dalla Stazione di Santa Maria Novella, fulcro di una Firenze sempre più dedita ad gusto ricercato e non scontato. Andremo poi in vigna con l’enologo Valentino Ciarla per considerazioni e analisi su di una vendemmia ormai agli sgoccioli, da molti definita molto buona se confrontata con quella complicatissima del 2014 ma non per questo eccezionaleInfine un libro da sfogliare, sempre a tema gusto ovviamente. Si intitola “Quante storie per un menu” ed è stato scritto dai partecipanti al Laboratorio del Sonetto di Siena. La curatrice Elisabetta Casagli ci spiegherà come non si tratti di un ricettario ma di una serie di racconti sensoriali sviluppati attorno al cibo, utilizzando stili di scrittura diversi e che contemplano il giallo o la fiaba.

Il podcast della puntata di sabato 3 ottobre.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena