Valentini: “Il Palio una macchina organizzativa perfetta da circa 900 mila euro annui”
10 Nov, 2015
logo_are_6_trasp

In risposta a un’interrogazione di Giordano, Valentini ha condiviso con l’aula un riconoscimento per Susanna Fratiglioni, figura di riferimento dell’Ufficio Palio ormai prossima alla pensione

Il dettaglio delle singole voci di spesa per l’organizzazione del Palio: è quanto ha richiesto Giuseppe Giordano (Siena Rinasce) nella seduta consiliare odierna, con un’interrogazione sottoscritta anche dal collega di gruppo Eugenio Neri, <>.

Il sindaco Bruno Valentini ha quindi dato lettura analitica di tutte le voci di spesa (cfr. tabella sottostante) che, nel 2015, hanno concorso all’organizzazione dei due Palii, distinguendole tra quelle a carattere generale, come per esempio le convenzioni con la clinica veterinaria “Il Ceppo” e con il Corpo Forestale dello Stato per la tutela e il benessere dei cavalli, e quelle riferibili a ciascuna delle due Carriere.

Il sindaco ha specificato che il dato complessivo illustrato non contempla le ore di lavoro ordinario dei dipendenti comunali addetti alle attività annesse al Palio.

<>.

Al termine dell’illustrazione del sindaco, Giordano, che si è associato ai ringraziamenti nei confronti del personale addetto, ha riconosciuto <>.

undefined.png