Prima pagina

Uomo salvato grazie e innovativo trattamento di depurazione del sangue dall’anidride carbonica

Innovativo trattamento di depurazione del sangue dall’anidride carbonica permette di trattare una grave insufficienza respiratoria in un uomo di 66 anni. La novità, utilizzata presso l’AOU Senese nel reparto di Fisiopatologia e Riabilitazione Respiratoria, diretta dal dottor Marcello Rossi, consiste nell’aver sottoposto il paziente ad una “decapneizzazione”, cioè una specie di “dialisi” del sangue dall’anidride carbonica attraverso un catetere venoso collegato ad una speciale attrezzatura, utilizzata grazie al supporto dei tecnici perfusionisti, coordinati da Debora Castellani. “Il paziente – spiega il dottor Rossi – è arrivato in ospedale in condizioni critiche, colpito da una grave forma di insufficienza respiratoria secondaria a broncopnemopatia cronica ostruttiva con prevalente enfisema. E’ stato ricoverato in terapia intensiva e sottoposto a tutta una serie di manovre invasive, tra cui la tracheotomia, ma con difficoltà allo svezzamento. Nel tentativo di recuperare una funzionalità respiratoria accettabile abbiamo quindi intrapreso un trattamento già sperimentato circa due anni fa nel nostro reparto per depurare il sangue e, nel giro di poche ore di terapia, i livelli di anidride carbonica sono scesi sino a livelli normali, rendendo così possibile il distacco dal ventilatore meccanico, la rimozione della tracheotomia ed il ripristino della normale attività respiratoria”. Il trattamento è stato eseguito nel reparto di degenza senza ricorrere al trasferimento in terapia intensiva, in accordo con esperienze in altri centri italiani. “La tecnica di decapneizzazione – conclude Rossi – può rappresentare la nuova frontiera del trattamento dell’insufficienza respiratoria grave purchè condotta in ambiente adeguato, con personale specializzato e dopo attenta selezione dei pazienti da trattare. Un ringraziamento particolare a tutto il personale del reparto che ha consentito di realizzare questo importante risultato”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena