Una pergamena e una collana nel cassetto segreto del Masgalano consegnato al Nicchio
17 Set, 2018
Masgalano 2018 Nicchio

Ieri è stato il giorno della consegna del Masgalano, realizzato dall’orafa senese Alessandra Damiani e offerto dall’associazione Polizia di Stato per i 50 anni della fondazione, vinto dalla Nobile Contrada del Nicchio. Un’opera che conteneva un cassetto segreto, che sarebbe stato accessibile solo alla contrada vincitrice. Ieri sera il priore Fattorini lo ha svelato al popolo dei Pispini, ai nostri microfoni invece lo ha raccontato la stessa autrice. “Nel cassetto c’era una pergamena e una collana. Nella pergamena c’è scritta una frase che è un inno a Siena e alla senesità, ricordando i nostri avi che ci hanno trasmesso memoria della nostra festa – ha detto Alessandra Damiani -, il tutto completato da una catena in argento, volutamente scurita, da cui pendono gli stemmi delle contrade soppresse dipinti a mano, per sottolineare il legame dal passato al presente”. pergamena masgalano 2018

Questa la frase sulla pergamena:

“A te contrada vittoriosa che con la tua eleganza ti sei aggiudicata il prestigioso riconoscimento senese. Dai nostri avi ai nostri figli immortale rimane la bellezza e la presenza di tutte le anime senesi”