Sport

“Tutti colpevoli!” la rabbia dei tifosi della Mens Sana si sfoga sulle mura del Palazzetto

Dopo gli striscioni apparsi ieri sera nella partita contro Omegna la rabbia dei tifosi mensanini sembra salire sempre più in alto. Nella notte Viale Sclavo è stato protagonista dello sfogo di questo rancore. Scritte e Murales sono apparse sui muri del Palazzetto.

“Tutti colpevoli!” così si legge prima di entrare in società. Ma questo è solo uno dei tanti graffiti che gridano giustizia e che mostrano la sempre più crescente tensione tra le fila biancoverdi.

“Chi gioca con la fede gioca con il fuoco”, “Non dateci per scontati”, “Se la Mens Sana morirà qualcuno la seguirà”, così si continua a leggere sui muri della Polisportiva.  IMG-20160218-WA0026

Nel frattempo è arrivata la notizia che l’assemblea dei soci che si doveva svolgere questo pomeriggio è andata deserta. Da qui, comunica la società, “il Cda si riserva di assumere le iniziative necessarie secondo quanto disposto dal Codice Civile.” Prende tempo quindi la società biancoverde, tempo necessario per cercare di capire come muoversi per far sì che la Mens Sana abbia un futuro.

IMG-20160218-WA0025

 

IMG-20160218-WA0028

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena