Stop ai veicoli nel centro storico di Siena
11 Lug, 2014

Maggi: “Una novità che porterà una diminuzione del traffico e un aumento della vivibilità in Banchi di Sopra”

700 veicoli al giorno passano lungo Banchi di Sopra. ”Non e’ più possibile andare avanti così – afferma l’assessore ai trasporti e alla viabilità, Stefano Maggi– avvieremo una sperimentazione che bloccherà il passaggio dei veicoli per un anno”.  ”Miglioreremo la qualità della vita – aggiunge il sindaco Bruno Valentini – non sarà un’operazione semplice, serviranno delle regole precise per farle realizzare, servirà una segnaletica. Per ora abbiamo pensato di far instaurare un monumento, un barbero, da mettere all’inizio di Banchi di Sopra”. Sarà comunque possibile per i commercianti far arrivare il trasporto merci dalle 6 alle 9.30.

”Non vogliamo allontanare chi vive nel centro storico – afferma Valentini- anzi vogliamo aiutarli e incentivare i commercianti, dando loro la possibilità di mettere dei tavoli davanti ai locali. Faremo diventare il centro storico senese come quello delle grandi città”.

”Dopo Via Camollia, Pantaneto e Banchi di Sopra – anticipa Maggi – pensiamo di agire in Piazza del Duomo. Per ora in queste vie sta andando bene e in Via Pantaneto abbiamo attuato delle modifiche alla sperimentazione, dando via libera ai taxi”. ”Produrremo una diminuzione del traffico- conclude Valentini – che farà vivere meglio tutti, cittadini e commercianti”.

Simona Sassetti