Calcio

Serie D: il Poggibonsi batte la Massese e raggiunge i play off

Fischio d’inizio al Lotti: Massese schierata con un 352 con davanti Falchini- Canalini, Poggibonsi schierato col solito 4312, Ticci e Borri terzini e Brescia trequartista alle spalle di Valenti e Foderaro.
Al terzo subito l’occasione per sbloccare il risultato a favore dei Leoni, palla a Foderaro che salta un uomo e vedendo il portiere in uscita,tira da posizione distante e angolata, palla che esce di pochissimo a lato. Al 17° cross dalla destra di Foderaro colpisce Mattia di testa ma la palla esce al lato. La Massese spinge molto, è una partita molto combattuta con ritmi alti: gli ospiti sbagliano spesso l’ultimo passaggio in area, il Poggibonsi cerca di contenere le irruenze avversarie e ripartire con ordine, ma nonostante il possesso palla a favore degli ospiti , sono i Leoni nel primo tempo ad aver avuto le occasioni migliori.
Inizia il secondo tempo con ritmi piu blandi, dopo pochi minuti il Poggibonsi si schiera col 433 esce Brescia entra Veratti.Al 18° è ancora l’occasione per il Poggibonsi , palla di Fenati in area per Foderaro ma la mischia stoppa il tiro del capitano. Al 22° calcio d’angolo per i Leoni: batte Coresi, Veratti di testa di un soffio sopra la traversa.
Al 24° occasionissima per la Massese con Falchini che di testa a un metro dalla porta spara addosso a Pagnini. Ancora Veratti di testa al 29° buona occasione ma spara alto un ottimo cross, il Poggibonsi dopo la paura presa prova a rimpostare il gioco con un po’ più calma e la mossa di Fusci per dare equilibrio a un centrocampo rico di troppi ammoniti è Ceccatelli che entra per Fenati.
Al 38° palla a Borri che prova a crossare sul secondo palo, ne esce un tiro che si insacca all’incrocio dove Barsottini tenta di arrivare, ma forse anche per colpa del sole non riesce. Poggibonsi 1 Massese 0 . Termina il match, 6° risultato utile,3° vittoria consecutiva dei Leoni, agganciato il 5° posto e i playoff.
Mattia “ Si è creato uno spirito di gruppo importante, questo gruppo ha un grande cuore e in questa categoria serve soprattutto questo, oltre alla tecnica e alla tattica. Siamo riusciti a portare a casa 3 punti senza mollare mai un centimetro, loro sono ostici, noi abbiamo avuto un po’ di fortuna ma è stata premiata la compattezza e l’unione. Coresi dice che puntiamo al 2° posto? Noi affrontiamo gli avversari domenica per domenica, senza aver paura di nessuno perchè siamo coscienti che possiamo vincere con tutte.”

Borri: ” E’ stato un goal cercato e voluto….scherzi a parte, stavolta la fortuna ci ha aiutato ma ce la siamo davvero meritata questa vittoria! e’ stata una partita molto fisica e combattuta, noi non abbiamo mai mollato e abbiamo concesso
poco. Io e Emiliano? Emiliano è un mio grandissimo amico e sono felicissimo, oltre per il goal, anche per la sua bella prestazione, siamo 2 centrali ma ci adattiamo con umiltà alle scelte del mister. Dedico questo goal al Dio del Calcio che oggi mi ha voluto bene”

Fusci: ” Dobbiamo esser seri e cercare di arrivare nei playoff, oggi ero molto nervoso perché voglio vincere. Voglio sempre vincere ma oggi era più importante del solito. Ho rispetto della Massese e non so perché si trovi in quel punto della classifica. A Montecatini e a Montemurlo i tifosi esultano per il loro campionato. Noi siamo a pari punti del Jolly e a -2 dal Montecatini…perché non dovremmo esultare? Se il loro è un campionato bellissimo lo è anche quello del Poggibonsi e mi auguro che domani venga scritto sui giornali. C’è ancora da migliorare, oggi abbiamo vinto essendo bravi e fortunati, ci saranno volte in cui non ci sarà la fortuna e dovremmo vincere solo con la bravura. Adesso coi ragazzi non ci puntiamo obiettivi di classifica, l’obiettivo è stare uniti e migliorare e fare più punti possibile ogni domenica”

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena