Prima pagina

Scippano un’ottantenne, arrestati due giovani senesi

Hanno scippato della borsa una donna di 80 anni, che per lo strattone è anche finita a terra, ma sono stati inseguiti da tre giovani senesi – due uomini e una donna – intervenuti in soccorso dell’anziana e poi arrestati dai carabinieri, nel frattempo allertati. E’ successo ieri sera a Siena, i due scippatori sono un 20enne e un 17enne, senesi e incensurati. Secondo quanto ha raccontato ai militari, l’anziana è stata seguita dai due ragazzi fin da quando è scesa dal pollicino a Porta Romana, ha percorso Via dell’Oliviera e Via dei Pispini, per poi essere aggredita appena imboccata Via Sant’Eugenia. La signora si era accorta ad un certo punto del cammino di essere seguita, ma non credeva nelle cattive intenzioni di quel ragazzo alto e snello che indossava una felpa color vinaccia, che poi ha riconosciuto in caserma. Accortisi dell’accaduto, tre passanti hanno soccorso l’anziana, chiamato il 112 ed anche inseguito gli scippatori che sono fuggiti in direzioni diverse. Alla fine il 20enne si è consegnato ai carabinieri, scaricando subito la colpa del fattaccio sull’amico minorenne, che poi ha chiamato al telefono e convinto a consegnarsi a sua volta. Il ragazzino ha seguito il consiglio, ma ha pensato bene di prendersi dalla borsa dell’anziana 50 euro per il “disturbo” e la fatica fatta per scappare. La donna si è accorta subito dell’ammanco e i militari hanno trovato la banconota nelle tasche del minore. I due sono stati arrestati per rapina, il minorenne è stato condotto al carcere minorile di Firenze, il maggiorenne nella casa circondariale di Siena.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena