Prove di alleanza per l’associazione In Campo, De Vivo: “Aperti al dialogo”
7 Dic, 2018
In Campo con Valentini

L’associazione In Campo strizza l’occhio ad altre forze politiche senesi non presenti in consiglio comunale per aprire un dialogo verso la creazione di un nuovo gruppo politico, ma guarda anche alle prossime elezioni dei Comuni della Provincia con la volontà di presentare un proprio candidato. La lista civica che aveva appoggiato Valentini e che chiuse al primo turno come terza forza della città con 2500 voti, dopo l’apparentamento con Pd e con la lista Per Siena di Piccini, ha ridimensionato la sua presenza in consiglio comunale ma ha mantenuto viva la voglia di occuparsi dei problemi della città.
“Abbiamo avviato incontri con varie forze politiche, da Potere al popolo ad altre realtà più civiche che si stanno costituendo – ha detto ad Are Roberto De Vivo coordinatore di In Campo -, è in dialogo aperto, franco. Noi vogliamo anche impegnarci nelle prossime elezioni che si svolgeranno in 29 Comuni della Provincia, non saremo presenti in tutti, ma in quelli dove riteniamo opportuno misurarci, poi alla fine dell’anno prossimo tireremo le fila”.
Intanto l’associazione In Campo in questo fine settimana farà una raccolta di firme per la proposta di legge promossa dall’Anci per l’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole. I banchetti per apporre la propria firma alla proposta di legge, saranno a San Domenico e Piazza Gramsci
“Quasi tutti i comuni italiani hanno aderito, Siena non l’ha fatto e quindi ci facciamo promotori noi per raccogliere le adesioni. Lo scopo è quello di ripristinare l’insegnamento dell’educazione civica per formare cittadini informati, consapevoli, in grado di decidere sulla vita politica del Paese”.