Ponsacco-Poggibonsi, scontri tra i tifosi. Pianigiani: “Forze dell’ordine praticamente assenti”
14 Set, 2015
Antonello Pianigiani, Presidente Poggibonsi

A proposito dei disordini tra le tifoserie di Poggibonsi e Ponsacco durante la partita di Serie D giocatasi domenica in casa della squadra pisana, ha parlato il presidente dei Leoni Antonello Pianigiani ai microfoni di Antennaradioesse: “L’atteggiamento dei tifosi di casa è stato davvero inspiegabile. Il match era tranquillo, non capisco veramente cosa abbia portato ad una reazione del genere. La dirigenza del Ponsacco ha più volte provato a calmare gli animi. Ho preso atto delle scuse del mio collega del Ponsacco, abbiamo però dovuto presentare denuncia presso la locale caserma dei Carabinieri.”

Tramite il sito ufficiale della società giallorossa il Presidente Pianigiani ha diramato una lettera nella quale dopo aver tutelato la propria tifoseria afferma la scarsità di forze dell’ordine presenti allo stadio durante la partita giocata in trasferta.

Questa la lettera di Antonello Pianigiani:

“Leggo su articoli di stampa, la cronaca della partita di ieri tra Ponsacco e Poggibonsi e mi corre l’obbligo,dato che ieri ero presente allo stadio, di effettuare alcune precisazioni:
1-I tifosi del Poggibonsi non hanno minimamente risposto alle provocazioni dei supporter del Ponsacco e sono rimasti sempre nel loro settore.
2-Il nostro pulman, che trasportava i giocatori e dirigenti,dopo la partita e scortato dai carabinieri e’
stato fatto oggetto di calci da parte di alcune persone nell’immediata vicinanza dello stadio.Per i danni subiti,anche se di lieve entita’,la nostra societa’ esporra’ regolare denuncia contro ignoti.
3-Prendo atto ed accetto le scuse del mio collega Massimo Donati cosi’ come devo far notare che tutti i dirigenti del Ponsacco, ai quali non posso assolutamente addossare delle colpe per cio’ che e’ accaduto,appena si sono resi conto di cio’ che poteva succedere,si sono prontamente attivati per cercare di calmare gli animi eccessivi di alcuni tifosi di casa.
4-La cosa di cui mi lamento,per la sicurezza di tutti,e’ che fino a circa 15 minuti dopo che i tifosi del Ponsacco hanno scavalcato la rete di recinzione recandosi verso il settore ospiti lanciando anche una panchina, come e’ stato riportato in cronaca ,non era presente nessun addetto alle forze dell’ordine .
5-Posso affermare, con certezza e senza ombra di dubbio, che a Poggibonsi,fino ad oggi e con la mia presidenza, non e’ mai iniziata una partita senza la presenza dei tutori dell’ordine.
6-Mi congratulo vivamente con il Ponsacco per la vittoria ottenuta sul campo e faccio il mio in bocca al lupo per la stagione appena iniziata”

Antonello Pianigiani