Poggibonsi: picchia la moglie e fugge, fermato dalla Polizia un cittadino afgano
1 Giu, 2018
polizia-113

Un nuovo episodio di violenza domestica arriva dalla Valdelsa. E’ successo a Poggibonsi dove un cittadino afgano, 60enne, regolare sul territorio italiano ha picchiato la moglie 44enne e poi si è dato alla fuga. Immediatamente è scattato l’allarme e la polizia si è messa sulle sue tracce, bloccandolo su un treno a Pisa, mentre stava dirigendosi a Ventimiglia.