Stop al conta persone per il Palio, De Mossi: “Tutti hanno diritto di vedere la corsa”
19 Lug, 2018
palio_1

Stop al numero chiuso la sera del Palio in piazza del Campo. Il ministero dell’Interno ha modificato la norma prevista dalla “circolare Gabrielli” che obbligava a contare le persone presenti nella conchiglia ed a chiudere l’accesso una volta raggiunta la capienza stabilita. La modifica riguarda tutte le manifestazioni pubbliche italiane che non dovranno più rispettare gli obblighi della circolare emanata dopo i fatti di Torino. In pratica le decisioni adesso saranno più elastiche e demandate alle autorità locali che dovranno decidere volta per volta tenuto conto delle contingenze e delle attualità. Soddisfazione di Fratelli d’Italia che avevano depositato alla Camera dei deputati una mozione per rivedere la norma. “È una vittoria del buon senso – scrivono in una nota Fdi -, è una vittoria dei sindaci e degli amministratori locali, è una vittoria di tutte quelle realtà territoriali che con il loro straordinario lavoro difendono le nostre tradizioni, tra cui il nostro Palio”.

Soddisfazione espressa anche dal sindaco De Mossi nell’intervista di stamani su Are