Palio: Sindaco, Magistrato e Consorzio contro il servizio del Tg2
18 Ago, 2019
palio ago 2019 terzo san martino

Ha provocato un profondo sdegno in città il servizio sul palio del Tg2 andato in onda nell’edizione delle 20.30 di ieri. Un servizio pretestuoso, che non c’entrava affatto con la cronaca della carriera che si era appena corsa e che non ha fatto altro che ripercorrere, senza motivo, alcuni incidenti accaduti ai cavalli negli anni scorsi. Immediata la reazione degli organi preposti a tutela della Festa: il sindaco di Siena, il Rettore del Magistrato delle Contrade e il presidente del Consorzio per la tutela del Palio si sono incontrati nel pomeriggio a Palazzo Pubblico per concordare come controbattere. “”Concordando – si legge in un comunicato del Consorzio per la tutela del Palio – che il servizio trasmesso appaia lesivo per la nostra Festa, abbia un chiaro intento di attacco alle nostre tradizioni e non contenga alcuna cronaca dell’evento, tanto che non è stata trasmessa alcuna immagine della Carriera appena terminata, nel corso della riunione è stato deciso di comune accordo di valutare ogni azione volta alla tutela ed alla difesa del Palio in ogni sede opportuna. Siena e le Contrade non accetteranno più questi attacchi gratuiti alle loro tradizioni”.