Open Day e iniziative sull’adolescenza all’Istituto Bandini di Siena
15 Nov, 2018
Bandini ingresso

Porte aperte all’Istituto di istruzione superiore Sallustio Bandini di Siena. Venerdì 16 novembre, a partire dalle ore 16, lezioni e laboratori aperti con i ragazzi e i genitori che potranno visitare l’istituto e assistere liberamente alle attività didattiche del venerdì pomeriggio seguendo i percorsi predisposti. Alle 17, al termine delle lezioni i ragazzi usciranno dall’istituto. Mentre dalle 17,15 in Aula Magna il dirigente scolastico, Alfredo Stefanelli e i rappresentanti degli studenti incontreranno le famiglie con la proiezione di un video di presentazione della scuola.
«L’obiettivo di questo tipo di attività – spiega il dirigente scolastico Alfredo Stefanelli – è quello di rendere la scuola un’istituzione in grado di dialogare con le famiglie e gli studenti. Aprire le porte e far conoscere attività e i luoghi delle lezioni, oltre che instaurare un rapporto con i docenti riteniamo sia il modo migliore per intraprendere un percorso di formazione completo per i ragazzi».
Infine dalle 17.45 i docenti dei singoli indirizzi incontreranno le famiglie per approfondimenti, chiarimenti e la visita dei laboratori. Saranno presenti per l’indirizzo Turistico europeo i prof. Triglia, Santucci e Garcia, per l’economico sportivo il prof. Rivetti e Penta, per l’Amministrativo, finanza e marketing i prof. Penta, Vitolo e Frati; per quanto riguarda l’indirizzo Costruzioni, ambiente e territorio il prof. Cappuzzo, è per Grafica e comunicazione i prof. Lorenzoni, Crisci, Righeschi e infine per l’indirizzo Accoglienza e inclusione il prof. Rizzuti.

 

Tre incontri con esperti, professionisti, genitori e insegnanti per approfondire il mondo degli adolescenti in alcune delle tematiche che più li riguardano da vicino, come il rapporto con la rete, la conoscenza dei rischi legati all’uso delle sostanze stupefacenti, o le relazioni interpersonali, sempre più difficili in un mondo fatto di “social”. L’obiettivo è quello di creare un confronto costruttivo e proficuo e un dialogo tra genitori e insegnanti.
A questo scopo l’Istituto di istruzione superiore Sallustio Bandini di Siena organizza per tre sabati consecutivi, a partire da sabato 10 novembre (ore 10 – 12 Aula Magna) un ciclo di incontri dal titolo “Il bello della gioventù”, incontri alla scoperta del misterioso mondo degli adolescenti.
«Abbiamo raccolto un’esigenza che è venuta direttamente dai genitori dei ragazzi – spiega Alfredo Stefanelli, dirigente scolastico dell’Istituto Sallustio Bandini – che ci chiedono di aiutarli a comprendere il mondo degli adolescenti. La scuola si è quindi mossa cercando interlocutori sul territorio che fossero sensibili a queste tematiche e che, grazie alle loro professionalità, ci aiutassero ad instaurare un dialogo e un confronto tra insegnanti e genitori. Siamo infatti convinti che, solo attraverso lo scambio di esperienze, si possa contribuire ad aiutare gli adolescenti a crescere».
Il programma Sabato 10 novembre ore 10 – 12 “Caduti nella rete, come crescere al tempo del web” interverranno: Dott. Ferdinando Maiorino Pediatra, Dott. Giorgio D’Alessandro Psicologo, Michele Mencarelli Sovrintendente Capo Polizia Postale, modera il giornalista Michele Taddei, . Sabato 17 novembre ore 10 – 12 “Gli adolescenti e le sostanze. Come si può manifestare la paura di diventare grandi” interverranno: Dott.ssa Alice Mazzei Psicologa, mediatrice familiare, Istituto terapia familiare di Siena, Dott. Giorgio D’Alessandro Psicologo, Dott.ssa Arianna Dilaghi Tossicologa, Sert. T. Valdinievole modera Ferdinando Maiorino, pediatra.
Sabato 24 novembre ore 10 – 12 “Tutti intorno a me, come crescere insieme agli altri” interverranno: Dott. Giorgio D’Alessandro Psicologo, Dott. Tommaso Innocenti Psicologo, psicoterapeuta, Istituto terapia familiare di Siena, Dott. Massimo Capitani Medico sportivo, Modera il prof. Alfredo Stefanelli, Dirigente scolastico Istituto Bandini. 

ASCOLTA L’INTERVISTA DELLA PROFESSORESSA ANGELA CECCARELLI, DELEGATA ALL’ORIENTAMENTO