Prima pagina

Nuova area giochi a Vagliagli all’insegna della sostenibilità ambientale

Continua l’impegno del Comune di Castelnuovo Berardenga nella riqualificazione delle aree giochi per bambini all’insegna della sostenibilità ambientale. Nei giorni scorsi, alla presenza del primo cittadino castelnovino Fabrizio Nepi, è stato inaugurato nella frazione di Vagliagli un nuovo spazio con giochi realizzati in plastica riciclata, proveniente dalla raccolta differenziata effettuata a Castelnuovo Berardenga, e arredi in legno donati all’amministrazione comunale dall’azienda Ecotessile di Chiusi.
“La nuova area verde di Vagliagli dedicata ai bambini – afferma il sindaco di Castelnuovo Berardenga – segue interventi simili all’insegna della sostenibilità ambientale realizzati in altre frazioni del territorio, fra cui Pancole, Pianella e Quercegrossa, dove abbiamo voluto unire il decoro urbano e l’attenzione ai piccoli cittadini con la cura delle aree verdi e il rispetto per l’ambiente. Stiamo lavorando per estendere ad altre zone di Castelnuovo questa iniziativa, che conta su risorse proprie del Comune e su una compartecipazione della Regione Toscana, portando avanti l’impegno nella cura delle aree verdi e nella loro fruibilità come luogo di divertimento per i bambini e di socializzazione per gli anziani. Lo spazio di Vagliagli – aggiunge Nepi – è arricchito da un tavolo con panchine in legno, arredi a misura di bambino donati dall’azienda Ecotessile, che ringrazio per il gesto e per l’impegno nella raccolta differenziata e nella tutela ambientale attraverso il recupero di indumenti usati. Questa attività conta da alcuni anni sulla collaborazione del territorio e dei cittadini di Castelnuovo, a cui va il mio ringraziamento anche per il contributo dato alla raccolta differenziata della plastica che ha consentito la realizzazione dei giochi”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena