Non piace l’ordinanza per quando Fido fa pipì
8 Apr, 2019
IMG-20190408-WA0013

Anche l’acqua entra nel kit per portare a spasso il proprio cane e evitare le multe. E’ entrata in vigore, infatti, la scorsa settimana a Siena l’ordinanza che obbliga i proprietari a ripulire con l’acqua dove il cane fa pipì oltre che a raccogliere gli escrementi. Il provvedimento assunto dal Comune di Siena per mantenere pulita la città ha ricevuto critiche da parte di molti senesi proprietari di cani che reputano inutile pulire la pipì mentre chiedono più pulizia delle strade. La dog sitter Rita Bocci ha raccontato ad Are le difficoltà ad interpretare anche l’ordinanza.