Prima pagina

Monteriggioni: all’interno del Mercatale si smaltisce l’olio alimentare esausto

E’ partita oggi, nel comune di Monteriggioni, una nuova iniziativa volta a migliorare la qualità della raccolta differenziata. Da oggi infatti, all’interno degli appuntamenti del Mercatale, ci sarà un piccolo stand di un partner del Comune che svolge il servizio, che consegnerà gratuitamente ad ogni cittadino una tanica per uso domestico in cui raccogliere l’olio esausto. Una volta pieno il contenitore potrà essere riconsegnato sempre all’interno del Mercatale e si riceverà in cambio uno nuovo e pulito, senza alcun costo, nè per i cittadini, nè per l’amministrazione comunale.

L'assesore Fabio Lattanzio
L’assesore Fabio Lattanzio

“E’ un’iniziativa – ha spiegato ai nostri microfoni l’assessore all’ambiente del comune di Monteriggioni Fabio Lattanzio – che è nata dalla collaborazione tra l’assessorato all’ambiente e quello delle attività produttive e che va nella direzione individuata e condivisa già in campagna elettorale con la coalizione che si è poi affermata alle elezioni amministrative: ovvero coniugare il rafforzamento di servizi ecologici con il contenimento dei costi”. Un servizio importante dunque, che vuole agevolare i cittadini nella raccolta di un materiale, l’olio usato appunto, che nel comune di Monteriggioni può essere smaltito anche nelle isole ecologiche e che è altamente inquinante, a differenza di quello che si può pensare.

Di rifiuti l’assessore Lattanzio si occuperà anche nel viaggio che si appresta a compiere in Palestina. “Un viaggio privato che si combina con il mio impegno pubblico – aggiunge – in una terra a cui sono particolarmente affezionato, soprattutto alla città di Betlemme. Ci torno per visionare con l’Onu alcuni aspetti sulla raccolta dei rifiuti, ipotizzando la possibilità, un domani, una collaborazione ed un sostegno per l’emergenza rifiuti. Ho anche l’ambizione di entrare a Gaza”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena