Montalcino e San Giovanni d’Asso diventano un unico comune
17 Ott, 2016
San Giovanni d'Asso

I cittadini di Montalcino e San Giovanni d’Asso, che ieri e oggi sono andati alle urne, hanno deciso per l’unione dei due comuni. Con l’86% totale dei consensi ha vinto il Sì alla fusione: addirittura il 90,42% a Montalcino e l’81,45% a San Giovanni hanno decretato una decisione storica per i due territori della provincia. Soddisfatti per l’esito finale del referendum anche i due sindaci Silvio Franceschelli e Fabio Braconi. Adesso inizia il periodo di integrazione e già si registrano i primi commenti favorevoli: Cna Siena plaude al risultato del voto “che riesce a dare – si legge in una nota – un bel colpo di spugna a tanta inutile burocrazia che portava ritardi, disservizi e maggiori costi per imprese e cittadini”.