Meningococco C: aumentano i vaccinati in provincia di Siena
13 Apr, 2016
vaccinazione meningite

Sono 11.000 le vaccinazioni contro il meningococco C somministrate in provincia di Siena su una popolazione target di 18.500 giovani nella fascia di età tra gli 11 e i 20 anni.
Con l’estensione della campagna di vaccinazione alle persone tra i 20 e 45 anni, altre 8720 (dati al 31 marzo) si vanno ad aggiungere alla lista di persone vaccinate contro questo batterio.
Sale, quindi, la percentuale di coloro che hanno deciso di vaccinarsi contro il meningococco C anche se, nelle ultime settimane, si sono ridotte le richieste ai medici di famiglia e ai pediatri che, ricordiamo, hanno aderito tutti a questa campagna di vaccinazione.
Nello specifico, per vaccinarsi contro il meningococco C, occorre prenotarsi prendendo appuntamento in uno dei punti di vaccinazione dell’azienda sanitaria oppure rivolgendosi direttamente al pediatra di libera scelta o al proprio medico di famiglia che da qualche settimana può vaccinare anche gli over 45. In quest’ultimo caso, che riguarda gli ultra quarantacinquenni, la vaccinazione prevede il pagamento di un ticket.

I recapiti attivi per le prenotazioni dell’azienda sanitaria sono:
meningococco.siena@usl7.toscana.it
meningococco.amiata@usl7.toscana.it
meningococco.chiana@usl7.toscana.it
meningococco.elsa@usl7.toscana.it
Zona Valdelsa 331 1704575, dalle ore 11.00 alle ore 13.00
Zona Senese 0577 536671, dalle ore 9.00 alle ore 11.00
Zona Valdichiana 0577 535441, dalle ore 9.00 alle ore 11.00
Zona Amiata Val d’Orcia 0577 782360, dalle ore 9.00 alle ore 11.00

E’ possibile fare anche la vaccinazione per il meningococco B. Questa è offerta gratuitamente a tutti i bambini nati dal 2014 direttamente dal servizio di igiene e sanità pubblica dell’USL. Fino all’età di 14 anni, le vaccinazioni si fanno anche presso i pediatri che aderiscono oppure presso i presidi dell’Azienda Sanitaria dove vi si possono rivolgere gli adulti interessati a questa vaccinazione, nelle stesse modalità sopra elencate.