Sport

La Brigata Biancoverde non partecipa alla presentazione del libro di Crespi

In merito alla recente uscita del libro #somethingdifferent scritto da Marco Crespi, riteniamo opportuno fare un paio di precisazioni. Precisazioni sul fatto che la Brigata Biancoverde, come gruppo, ha deciso di non presenziare alla presentazione ufficiale del libro in questione. Senza dare adito a voci infondate, che ci farebbero passare da “quelli contro Crespi”, premettiamo che noi, contro il nostro ex-coach, non abbiamo assolutamente niente. Siamo consapevoli di quello che ha fatto per la Mens Sana, e non possiamo dimenticarcelo. Come non possiamo dimenticare chi tesseva le fila del colossale inganno in cui siamo caduti tutti noi tifosi, facendo fallire la nostra squadra del cuore. Ci siamo espressi più volte contro determinate persone vicine al vecchio management, opponendoci idealmente ad un loro eventuale “ritorno di fiamma” in casa Mens Sana; ora pare che queste persone, con la scusa della società #somethingdifferent direttamente collegata alla pubblicazione del libro in questione, vogliano sfruttare non solo la figura del coach Crespi, ma anche il fallimento stesso della Mens Sana, per farsi pubblicità e lucrare alle spalle di chi, in questa situazione, ha solo sofferto.
Per questo motivo non abbiamo preso parte alla presentazione del libro di Marco Crespi, anzi, ribadiamo la nostra ostilità verso chiunque vorrà usare la morte della Mens Sana come vile espediente per far parlare di sé o, anche peggio, per guadagnarci sopra. Perché anche noi siamo #somethingdifferent, “qualcosa di diverso”. Diverso da voi.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena