Sport

Jacopo Viola: “Inzaghi un grande maestro ma ora penso alla Robur”

Gradito ospite di “Mercoledì Robur”: ad Antenna Radio Esse è intervenuto il portiere Jacopo Viola. Il giovane estremo difensore, uno dei protagonisti del campionato, ha parlato della trasferta di domenica prossima contro il Villabiagio, del match successivo con Sansepolcro ma anche delle sue aspettative future. Viola sogna di diventare un grande portiere, è grato al tecnico del Milan, Inzaghi, per i suoi insegnamenti e continua a tifare rossonero. Intanto studia con profitto al Liceo Scientifico ed è in procinto di prendere la patente. La musica di Fedez lo accompagna quotidianamente nel  tempo libero.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena