Irene Grandi sarà la madrina dello spettacolo “Le Donne di Ulisse”
24 Set, 2015
32x45

Irene Grandi sarà l’eccezionale madrina dello spettacolo della Scuola Pubblica di musica di Poggibonsi, “Le Donne di Ulisse”, che andrà in scena martedì 29 settembre alle 21.15 al Teatro Politeama di Poggibonsi. La famosa cantante, sempre in prima linea in occasione di eventi che promuovano la diffusione e la didattica della musica, parteciperà alla serata in qualità di madrina e canterà “Prima di partire per un lungo viaggio”, uno dei suoi brani più recenti che farà da Prologo allo spettacolo. Il tema del viaggio e della relazione tra maschile e femminile sono infatti al centro dei testi delle canzoni della serata.

“La nostra produzione – spiega Raffaello Pareti, direttore della Scuola Pubblica di musica di Poggibonsi – ha una valenza sociale, musicale e di politica culturale, quella di stimolare la realizzazione di produzioni che valorizzino il potenziale creativo presente nella nostra scuola di musica”.

Nelle scuole di musica – prosegue il direttore- ci sono fior di musicisti che formano fior di allievi. Mettendoli insieme si possono realizzare progetti di qualità per fare cultura”.

“Ci tengo a ringraziare Irene Grandi – conclude Pareti- per la sua disponibilità e per la preziosa partecipazione, ma anche tutti gli allievi e i docenti che hanno contribuito alla realizzazione dello spettacolo. Questa produzione ha anche un importante valore didattico perché ci ha permesso di portare i nostri allievi all’interno delle dinamiche di un spettacolo e a vivere l’esperienza di una esibizione importante, dentro un grande teatro, al fianco di una cantante famosa”.

“Le donne di Ulisse”. Lo spettacolo unisce musica e azioni teatrali per raccontare in modo molto libero la storia di “Nessuno” (Ulisse), degli incontri e delle relazioni con le figure femminili importanti: Penelope, Calipso, Circe e Nausica. Un’Odissea moderna fra musica, canzoni e azioni teatrali, che punta a sottolineare quanto l’identità conti più dell’appartenenza.

Tante le risorse umane che hanno contribuito in modo entusiastico e assolutamente gratuito alla realizzazione dello spettacolo. Le voci sono quelle degli allievi Teodora Palmas, Alessia Baldi, Giulia Senesi, Emma e Matilde Franco, Irene Pareti, Alessandro Labbruzzo. La parte strumentale è affidata ai docenti della scuola. Alla chitarra si esibiranno Andrea Scognamillo e Edoardo Daidone, al piano Antonio Masoni, al basso elettrico Stefano Allegra, alla batteria Gianni Cerone, al sax Luca Signorini.

Tiziana Moggi ha curato l’adattamento dei testi ed è autrice dei testi insieme a Nadia De Sanctis che si è occupata anche degli arrangiamenti vocali. Le musiche originali sono di Raffaello Pareti.

Biglietti: L’incasso dei biglietti (Intero € 10,00; ridotto € 5,00) servirà a finanziare altre produzioni della Scuola Pubblica di Musica di Poggibonsi.