Errori nelle consegne dei pannolini agli anziani, la Asl convoca la ditta appaltatrice
20 Dic, 2018
anziani

La Asl Toscana sud est convoca il prima possibile la ditta che fornisce i prodotti per i pazienti. Servizio scadente non più accettabile per i dirigenti sanitari che hanno ricevuto lamentele da parte degli assistiti per pannolini di taglie sbagliate, traverse non ricevute, errori nel recapito dei prodotti.
Il servizio è partito in tutta la Regione il 3 dicembre e dopo i primi giorni concessi dall’Azienda al nuovo fornitore per mettere a regime il servizio, a distanza di un mese
disabili, anziani e non autosufficienti si vedono recapitare prodotti sbagliati o in quantità diverse da quelle necessarie.
La gara regionale è stata improntata a favorire chi offrisse, insieme alla qualità, il prezzo più basso, ma la corretta distribuzione era il prerequisito della consegna domiciliare dei, cosiddetti, ausili per l’assistenza e l’assorbenza.

L’appuntamento chiarificatorio è previsto, dunque, per il 28 dicembre. Sarà proposta, inoltre, in questa occasione, un’ulteriore modalità di monitoraggio del servizio cosicché, settimanalmente, si possano rivedere i problemi ed applicare i dovuti correttivi.