David Rossi, riesumata la salma. E’ un passaggio chiave della nuova inchiesta
6 Apr, 2016
david-rossi-suicidio-monte-paschi-siena-770x761

Prima la riunione in Procura, poi avvocati e magistrati hanno raggiunto il cimitero del Laterino, dove intorno alle 12.30 sono cominciate le operazioni per la riesumazione della salma di David Rossi, che sono ancora in corso. Il cimitero è chiuso al pubblico e lo rimarrà fino al termine dell’operazione. Poi il corpo dell’ex capo area comunicazione di Banca Mps verrà portato in un laboratorio di Milano, dove verranno eseguiti tutti gli esami del caso, volti in particolare a dimostrare che ci fu una colluttazione prima che il giornalista precipitasse dalla finestra dell’ufficio di Rocca Salimbeni la sera del 6 marzo 2013. Proprio sulla caduta verrà fatta una perizia, una simulazione usando un manichino, per dare risposta ai dubbi sollevati in merito dal consulente della famiglia Luca Scarselli, che ha sottolineato la mancata rotazione del corpo nel volo di quasi 15 metri, incompatibile con un salto volontario. La riesumazione della salma di Rossi è un passaggio chiave dell’inchiesta riaperta dalla Procura senese dopo gli esposti della famiglia, che non ha mai creduto alla versione del suicidio.