Facebook Posts Home Slide Show

Da Martedì 24 a Domenica 29 agosto , 12ª edizione del Seminario ”Kind of Blue” di Siena Jazz

gruppi d'insieme 2021

Da Martedì 24 a Domenica 29 agosto si svolgerà a Siena, nei locali della Fortezza Medicea, la 12ª edizione del Seminario nazionale ”Kind of Blue”, il corso di introduzione e perfezionamento dei linguaggi della musica Jazz e delle tecniche d’improvvisazione organizzato da Siena Jazz.

Dopo un anno difficile per tutti l’Accademia Siena Jazz, con rinnovata forza, ottimismo ed energia, per l’edizione 2021 ha messo a punto una nuova formula didattica dei seminari “Kind of Blue”, rivolgendosi soprattutto agli studenti dei Licei musicali italiani, con lo scopo di allargare le loro competenze musicali anche al linguaggio del Jazz, oggi ritenuto un settore musicale parallelo a quello classico e comprensivo di molte delle varianti musicali moderne. Siena Jazz mette quindi le sue competenze quarantennali a disposizione dei Licei musicali italiani con l’obiettivo di contribuire a facilitare negli studenti il raggiungimento delle competenze e delle abilità minime necessarie per superare gli esami d’ammissione ai corsi triennali dell’Alta Formazione Artistica e Musicale, e permettere loro di iniziare il percorso universitario per il conseguimento del Diploma accademico di primo livello anche in questo nuovo linguaggio musicale.

Già dalla scelta del titolo del seminario “Kind of Blue”, ispirato al capolavoro di Miles Davis che avvicinò e fuse una nuova attitudine Jazz con sonorità e strutture vicine al Rock, è chiaro l’intento di Siena Jazz di dedicare questo seminario di sei giorni a quei musicisti curiosi e desiderosi di allargare le proprie competenze musicali verso una musica che vive da sempre di contaminazioni con tutte gli altri generi.

Quest’anno, tra i nuovi progetti sviluppati per la costruzione di momenti di incontro tra l’ Istituto di Alta Formazione Siena Jazz e i Licei Musicali italiani, “Kind of Blue” vuole ancor più essere di supporto al potenziamento delle competenze dei giovani studenti in ambito musicale, sia nell’arricchimento dell’offerta formativa, che nella promozione della musica jazz e la valorizzazione dei giovani talenti musicali.Ricordiamo come il MUR, Ministero dell’Università e della ricerca, abbia autorizzato Siena Jazz al rilascio di titoli aventi valore legale per i corsi triennali (DM n.193 del 10 novembre 2011) e per i corsi Biennali (DD n.3515 del 13 dicembre 2018).

Questi titoli sono equiparati, come quelli dei conservatori, alle lauree universitarie di primo livello (Bachelor) e di secondo livello (Master di specializzazione).

L’Accademia Siena Jazz è stata quindi la prima istituzione non statale in Italia ad ottenere queste prestigiose autorizzazioni, alle quali si è affiancato da parte del MIBAC, Ministero dei Beni e delle attività culturali, un nuovo riconoscimento, condiviso con altre nove grandi istituzioni italiane, che classifica Siena Jazz fra le “Scuole d’eccellenza nazionale operanti nell’ambito dell’altissima formazione musicale” (art.1 comma 383 della legge 27 dicembre 2019 n. 160).

Siena Jazz non è una struttura privata, ma un’istituzione non statale, che si sostiene soprattutto grazie al contributo del Comune, socio fondatore di maggioranza, al contributo della Regione, che sostiene le attività di Siena Jazz dal 1984, al contributo Ministeriale del MIBAC, con una sovvenzione continua dal 1985, oltre che alle entrate dalle proprie attività.

Questo è il link di riferimento per gli studenti che volessero approfondire sia la conoscenza del Seminario “Kind of Blue”, che le attività di Siena Jazz: http://www.sienajazz.it/seminari-kind-of-blue-2021/

La Segreteria di Siena Jazz è a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento si rendesse necessario, contattando il numero: 0577-271401.

Una sei giorni di full-immersion musicale

Un’esperienza unica per chiarirsi le idee, per approfondire le conoscenze e gli aspetti creativi del Jazz, per perfezionare la propria tecnica strumentale, un modo per migliorare la propria preparazione musicale globale e fare progressi nello stile e nelle tecniche dell’improvvisazione. Un modo per un giovane musicista, di usare bene il proprio tempo, per non perdere tempo.

Un Seminario organizzato in sicurezza e serenità

Anche per questa edizione 2021 di “Kind of Blue”, per contrastare la pandemia mondiale in atto, Siena Jazz ha prodotto un protocollo di sicurezza molto ferreo e articolato, in modo da alzare il più possibile i livelli di protezione per gli studenti, i docenti e il personale, al fine di poterci tutti dedicare, con la massima concentrazione e la dovuta serenità, alla musica che amiamo. Tutte le mattine i locali verranno sanificati, i bagni lo saranno due volte al giorno. Le aule sono corredate con 80 pannelli di policarbonato di 2mt di altezza e 1mt e 50cm di lunghezza. Sono obbligatorie le mascherine, il distanziamento di oltre 1mt, la disinfezione delle mani e degli strumenti musicali. Personale apposito vigilerà al corretto mantenimento delle norme sanitarie predisposte per il Seminario.

A chi è rivoltoLa dodicesima edizione di “Kind of Blue” è rivolta in generale a due livelli di giovani musicisti; il primo livello, non richiede conoscenze specifiche nel settore, introduce lo studente al linguaggio jazzistico curando in particolare anche le tecniche di base dell’improvvisazione musicale; il secondo, basato prevalentemente sul perfezionamento musicale, è rivolto a quei giovani musicisti che già conoscono il Jazz e hanno bisogno di approfondire la loro tecnica strumentale e il linguaggio dell’improvvisazione. Tutto avviene attraverso un intenso lavoro quotidiano che vede i musicisti studiare ogni giorno addirittura in due formazioni musicali. Il corso è aperto quindi ai musicisti di tutti gli strumenti che vogliano conoscere e approfondire il mondo musicale dell’improvvisazione. Ogni giorno gli iscritti saranno impegnati per 7 ore di lezione, in un vero e proprio corso intensivo.

 

L’iscrizione al corso è di € 250,00, ma per gli studenti dei Licei musicali italiani l’iscrizione è ridotta a € 150,00.

Le materie del seminario

Workshop strumentale A (la mattina) 1 ora e mezza

Workshop strumentale B (il pomeriggio) 1 ora e mezza
Musica d’insieme A (la mattina) 1 ora e mezza
Musica d’insieme B / Laboratorio di Orchestra / Ensemble corale (il pomeriggio) 1 ora e mezza
Tecniche d’improvvisazione (il pomeriggio) 1 ora
Per un totale di 7 ore giornaliere di lezione

I Docenti del corso

Maria Laura Bigliazzi, canto, musica d’insieme, ensemble di Canto corale;

Danilo Tarso, pianoforte, musica d’insieme;
Roberto Nannetti, chitarra, musica d’insieme, tecniche d’improvvisazione;
Andrea Scognamillo, chitarra, musica d’insieme;
Mariano Di Nunzio, tromba, musica d’insieme;
Stefano Franceschini, sassofoni e musica d’insieme;
Mirco Mariottini, clarinetto, laboratorio di orchestra;
Franco Fabbrini, basso elettrico, musica d’insieme;
Silvia Bolognesi, contrabbasso, musica d’insieme;
Francesco Petreni, batteria e percussioni, musica d’insieme.

I Saggi finali

Dal pomeriggio dell’ultimo giorno del Seminario si svolgeranno i Saggi finali dei corsi a cui parteciperanno tutti i gruppi di musica d’insieme, il laboratorio d’Orchestra e l’ensemble di canto corale.

Le Borse di studio

Siena Jazz mette a disposizione dei giovani musicisti iscritti al seminario n. 4 borse di studio per l’iscrizione alla 13ª edizione di “Kind of Blu” e che si terrà dal 23 al 28 agosto 2022. La scelta dei quattro allievi per la borsa di studio sarà assegnata da una Commissione formata dai docenti del seminario e dal Direttore di Siena Jazz. Il giudizio della commissione è insindacabile.

 

 

Photo Credit: Massimo Bartali

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena