Da Harvard a Siena per una Summer School sulla cultura italiana
28 Lug, 2014
Harvard Siena

Per un mese Siena ospita una Summer School di Harvard sul tema della cultura e dell’identità culturale italiana. A questa partecipano 18 studenti d’eccellenza del prestigioso college statunitense, sotto la guida attenta di Francesco Erspamer docente di studi italiani e romanzi ad Harvard. Da parte sua Pier Luigi Sacco, direttore di Candidatura Siena 2019, tiene una serie di lezioni per gli studenti della Summer School sulle specificità di Siena come modello innovativo fra patrimonio e industria digitale, partecipazione e rete europea.
“Per gli studenti statunitensi si tratta di un’autentica full immersion nella senesità – sottolinea il professor Sacco – con una profonda partecipazione alla vita della città e delle contrade, a stretto contatto con la bellezza, l’arte, la cultura toscana e italiana, nella storia e nella contemporaneità”.

Per maggiori informazioni
www.2019si.eu