Prima pagina

Controlli dei carabinieri di Poggibonsi, 4 denunce

Quattro persone sono state denunciate al termine di un’intensa nottata di controlli da parte dei Carabinieri di Poggibonsi. Due macedoni, di 23 e 27 anni, sono stati fermati a Chiusdino, uno perchè guidava senza patente (mai conseguita) e l’altro perchè era sprovvisto dell’assicurazione della macchina ed aveva la patente già sospesa. Entrambe le vetture sono state sequestrate.
Un 32enne albanese, pregiudicato, è stato fermato mentre, completamente ubriaco, molestava gli avventori di un bar di Poggibonsi, inveendo ad alta voce ed offendendo i presenti. All’arrivo dei militari, ai quali non ha risparmiato le offese, ha rifiutato di farsi identificare, motivo per il quale è stato condotto in caserma e denunciato per i reati di oltraggio a Pubblico Ufficiale e rifiuto di fornire e proprie generalità.
Un pakistano 25enne invece è stato fermato mentre, a piedi, girava per Castellina in Chianti ed è stato espulso in quanto clandestino. Secondo gli accertamenti il giovane, che non ha precedenti penali, è arrivato in Italia a settembre 2014, verosimilmente seguendo il canale dell’immigrazione clandestina proveniente dal nord africa. Era già stato rintracciato in provincia di Firenze a novembre 2014 ed era già stato raggiunto da un provvedimento di espulsione.
Nell’arco del servizio straordinario sono state controllate 112 persone e 64 autovetture. I controlli del territorio saranno intensificati nelle prossime settimane, anche a ridosso delle imminenti festività pasquali al fine di monitorare eventuali spostamenti da parte di criminali “pendolari” che, in occasione dei giorni di festa, confondendosi con i vacanzieri, si spostano nelle zone turistiche per compiere furti.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

I più letti