Colle Val d’Elsa: Teatro del Popolo, presentata la stagione 2016-2017
20 Set, 2016
colle-spettacoli16

E’ stato il regista e sceneggiatore Luca Miniero a tenere a battesimo venerdì scorso la presentazione della stagione teatrale del Teatro del Popolo di Colle di Val d’Elsa, congiunta con il Politeama di Poggibonsi e il Multisala Boccaccio di Certaldo.

Una stagione, quella colligiana, che rappresenta il giusto mix tra tradizione e innovazione. Ampia e variegata l’offerta. Si spazia dai classici della tradizione teatrale alla commedia moderna. Saliranno sui nostri palcoscenici i grandi attori della tradizione teatrale italiana ma anche giovani emergenti e volti noti al grande pubblico. Dodici gli spettacoli in cartellone divisi in due turni di abbonamento, 7 nel turno “A”, 5 nel turno “B” e la possibilità di vedere tutti gli appuntamenti in un unico carnet con particolari agevolazioni. Fuori abbonamento ritorna l’opera lirica con la preziosa collaborazione della Corale Vincenzo Bellini di Colle. Si inizia venerdì 4 novembre, per il turno B, con “Finchè Giudice non ci separi” con Nicolas Vaporidis, Luca Angeletti, Augusto Fornari, Toni Fornari, Laura Ruocco. Martedì 29 novembre primo appuntamento del turno A, con “Madame Bovary” con Lucia Lavia, Lino Musella, al quale fa seguito, ancora per il turno B, il 6 dicembre, “Venere in Pelliccia”, con Sabrina Impacciatore, Valter Malosti. Tre appuntamenti che si susseguono per il turno A: giovedì 8 dicembre “Diamoci del Tu”, con Anna Galiena, Enzo Decaro, martedì 17 gennaio “Un’ora di tranquillità” con Massimo Ghini, Galatea Ranzi e “Amleto”, mercoledì 1 febbraio con Maddalena Crippa, Daniele Pecci. Lunedì 13 febbraio nuovo spettacolo per il turno B con “Una festa esagerata” con Vincenzo Salemme. Mercoledì 15 febbraio, per il turno A, “Serial Killer per Signora”, con Gianluca Guidi, Giampiero Ingrassia. Torna, il turno B, il 22 febbraio, con “I Duellanti” con Alessio Boni, Marcello Prayer, Francesco Meoni, Federica Vecchio (violoncellista), Renzo Musumeci Greco (maestro d’armi) e a seguire due appuntamenti con il turno A: “Quei Due – il sottoscala” con Massimo Dapporto, Tullio Solenghi e “L’Ulisse – Il mio nome è Nessuno” con Sebastiano Lo Monaco, Maria Rosaria Carli, Turi Moricca, Carlo Calderone. Chiuderà la stagione, per il turno B, “Due”, domenica 2 aprile, con Raoul Bova e Chiara Francini.

Fuori abbonamento, domenica 12 marzo, alle ore 16 torna l’opera lirica con “La Traviata” di Giuseppe Verdi con Silvia Pantani, Angelo Fiore, Massimiliano Fichera e Corale Bellini, Corale Senese, Orchestra La Nuova Europa Direttore Alan Freiles. La stagione teatrale 2016-2017, organizzata in collaborazione con il Teatro Boccaccio di Certaldo ed il Teatro Politeama di Poggibonsi offre abbonamenti, anche integrati, nei tre teatri della Valdelsa. È anche possibile sottoscrivere abbonamenti a turno libero di 5 o 7 spettacoli scegliendo i più graditi tra quelli in cartellone. La campagna abbonamenti inizierà da sabato 1 ottobre con le riconferme dei vecchi abbonati, dal 15 ottobre per le nuove tessere da sottoscrivere e dal 17 il via alla vendita del turno libero. Biglietti per tutti gli spettacoli della stagione in vendita da sabato 22 novembre. Maggiori informazioni e dettagli sul sito del Teatro del Popolo www.teatrodelpopolo.it